Si possono premiare gli algoritmi che vanno bene a scuola

Testata-IA_OK

L’IA si basa su uno strumento algoritmico inventato più di trenta anni fa: le reti neurali. La seconda puntata della trasmissione di Federico Pedrocchi dedicata all’Intelligenza Artificiale su Audible, società di Amazon

Raccontiamo come funzionano insieme a Lorenzo Mussone, docente di Trasporti al Politecnico di Milano.
Ma chi crea gli algoritmi con i quali le macchine imparano progressivamente a svolgere un compito dice che si possono “premiare” quando fanno bene le cose! Come è possibile farlo? Lo chiediamo a Lorenzo Natale, dell’Istituto Italiano di Tecnologia.
Infine: usare l’IA per individuare ciò che in una rete telefonica potrebbe guastarsi fra due settimane. Ne parliamo con Giuseppe Donagemma, presidente di Avanseus.

Audible, società di Amazon, è leader nella produzione e distribuzione di audiolibri digitali e contenuti audio di qualità.

>>> Elenco di tutte le puntate su Triwù

In this article