ARTEMIS: una piattaforma per l’intermodalità

Un progetto europeo per ottimizzare i trasporti con una ripartizione modale più efficiente e meno costosa

L’efficienza del trasporto merci è un elemento fondamentale per lo sviluppo economico di un Paese, ma anche per la qualità della vita dei cittadini. Minimizzare l’impatto del sistema di trasporto vuol dire risparmiare energia, limitare la congestione del traffico e ridurre le emissioni. L’intermodalità, vale a dire l’uso combinato di diversi mezzi di trasporto tra origine e destinazione, è la chiave dell’efficienza. Con queste premesse nasce il progetto ARTEMIS, acronimo di Advanced Rational Transport Evaluation and Multi-modal Information System.
ARTEMIS è una piattaforma informativa online pensata su scala europea per consentire una ripartizione modale più efficiente e meno costosa. Grazie a una base dati in continuo aggiornamento, alla quale contribuiscono direttamente anche gli utenti, il sistema è in grado di proporre diverse soluzioni di trasporto considerando tutte le possibili alternative per le singole tratte: gomma, rotaia, vie fluviali e autostrade del mare.

ARTEMIS è disponibile all’indirizzo www.artemis-project.eu per la sperimentazione da parte dei potenziali utenti: le società che operano nella logistica possono fare analisi puntuali sulle opportunità di trasporto e al tempo stesso mettere in vetrina i loro servizi.
Il video qui sotto, realizzato da ARTEMIS, mostra come funziona la piattaforma.

 

Il progetto è stato presentato in un convegno a Torino presso la Società Interporto SITO, partner associato, il 7 maggio scorso, prima tappa di un tour divulgativo in Europa. ARTEMIS infatti è un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Marco Polo II, e coinvolge quattro paesi: Spagna, Francia, Slovenia e Italia. Coordinatore è Nethun SpA (IT), mentre gli altri partner sono: IIC – Istituto Internazionale delle Comunicazioni (IT), ILog – Iniziative Logistiche (IT), Cercle pour l’Optimodalité en Europe (FR), Optisoft (IT), Thetis (IT), Port Authority of Tarragona (ES), Teirlog Ingeniería (ES), Gefco Espana (ES), Omega Consult (SLO), Cadmo Conoscimiento (ES).

Qui il documento di presentazione del progetto!


CONTATTI

NETHUN S.p.A.
Elio Cereghino
Tel: 041 5334830
Mail: artemis@nethun.it

In this article