Alla Borsa della ricerca si incontrano università e imprese

Alla Borsa della ricerca le aziende incontrano le università per scoprire le frontiere della ricerca e trovare soluzioni per le proprie applicazioni. Da entrambe le parti c’è la consapevolezza di quanto sia importante questo dialogo e la volontà di trovare un linguaggio comune.
Il valore aggiunto della ricerca è nel fornire conoscenze per applicazioni che arrivino anche al pubblico, migliorando la qualità della vita. Le aziende sono un tramite imprescindibile per la realizzazione di questo processo.
A Bologna, in occasione della Borsa della ricerca 2013, Chiara Albicocco di Triwù ne parla con Fabrizio Barberis, dell’Università di Genova, e Carlo Pestelli, R&D manager di Wärtsilä, azienda specializzata nella costruzione di motori per navi.

In this article