Call europea da 60 mila euro in 6 mesi. Manifestazioni di interesse entro il 13 luglio

La Commissione Europea lancerà a breve un bando di gara per acquisire conoscenze sull’attuale situazione legata ai dati (tassonomia, mappatura, analisi dei gap, players, i modelli di business, la normativa applicabile, colli di bottiglia e loro cause) nel contesto dell’adozione e applicazione di soluzioni per smart cities per le città, le comunità e gli stakeholder locali.
Gli operatori economici interessati possono manifestare il proprio interesse a partecipare alla gara d’appalto fino al 13 luglio 2015 scrivendo a CNECT-R2-EOI@ec.europa.eu. 
Nessuna valutazione viene eseguita in questa fase. Tutti gli operatori economici che hanno manifestato il loro interesse a partecipare a questa procedura d’appalto nell’ambito del suddetto termine saranno successivamente invitati a presentare un’offerta.
L’azienda o la startup vincitrice del bando avrà il compito di realizzare un sistema/piattaforma di raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati urbani, provenienti dai sensori digitali disposti in città o dagli stessi cittadini (magari tramite smartphone), utile a sviluppare applicazioni di nuova generazione destinate a enti locali, cittadini e aziende.
Per maggiori informazioni: bandi@torinowireless.it


CONTATTI

Fondazione Torino Wireless

In this article