Il futuro della conoscenza

Lo sviluppo della biologia, racconta Edoardo Boncinelli, è stato negli ultimi quarant’anni una vera e propria esplosione. Parlare del futuro della biologia, dunque, è molto difficile. Ma qualcosa si può dire. Innanzitutto c’è ancora un’ampia parte del genoma di cui sappiamo poco e su cui c’è molto da indagare, a partire dal cosiddetto “Dna spazzatura”…

Intervento tratto dalla Cerimonia Inaugurale del programma italiano per la European Biotech Week (Roma, 30 settembre 2013, Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

In this article