Efden

In acciaio e legno, immersa nel verde e con materiali a cambiamento di fase. EFdeN, per trasformare Bucarest in una verde Parigi

Dalla Technical University of Civil Engineering Bucarest arriva EFdeN la casa e il progetto urbanistico pensati per riportare in auge la Bucarest di qualche decennio fa quando tutte le case, un po’ in stile parigino secondo i progettisti, erano attorniate da un piccolo giardino. L’idea infatti è quella di poter affacciarsi sul verde da qualsiasi angolo della casa, un piccolo giardino, all’occorrenza orto. Una casa illuminata da luce naturale, con la struttura in acciaio, semplice da lavorare, di sicura affidabilità e semplice da assemblare. Pareti e pavimenti in legno con inserti di 25 cm di lana di roccia come isolante.

Sul tetto pannelli fotovoltaici per acqua calda e elettricità prodotta in misura superiore alle necessità. Dal punto di vista passivo la casa è un mix di strategie che aiutano a ridurre il consumo energetico: una serie di buffer termici forniti dal progetto architettonico (locale tecnico, effetto ventilazione) posizionamento strategico della pompa di calore, isolamento termico corposo e strutturato, uso di materiali a cambiamento di fase nelle tubazioni che accumulano calore durante il giorno e lo rilasciano di notte mantenendo la temperatura costante (assorbono calore fino 23 -26 gradi e lo rilasciano a temperature più fresche).


CONTATTI

Il sito del progetto

In this article