Ferrovie dello Stato e tpl: i dati viaggiano in prima classe

La gestione dei dati è un asset e una competenza che diventa necessaria anche nel settore del trasporto pubblico locale e delle ferrovie

Lo sottolinea Franco Stivali, responsabile innovazione di Ferrovie dello Stato che abbiamo incontrato al 4T Tech Transfer Think Tank di Jacobacci & Partners.

Nella gestione del trasporto, non solo pubblico e locale, i dati sono utilizzati in diversi ambiti.

Nella parte più “produttiva” organizzando i flussi dei mezzi e nel sistema di manutenzione predittiva, in quella dell’integrazione dei servizi verso gli utenti lavorando all’armonizzazione dell’offerta e coordinando i diversi strumenti disponibili per i cittadini.

In questo senso le stazioni hanno una grande opportunità, possono infatti diventare degli hub della smart city, snodi fondamentali in grado di connettere funzioni nel cuore della città.

La sfida però è impegnativa dal momento che si tratta di integrare operatori molto differenti nelle dimensioni e nelle funzioni svolte, ma soprattutto perché apre a scenari molto interessanti legati a modalità organizzative e di business mai sperimentati prima.

Per approfondire qui potete trovare Open, big and smart data la sessione sui dati organizzata durate l’Uitp (Union International des Transports Public) di Milano del 2015. 

+++ Qui tutti gli altri video della giornata! +++


CONTATTI

4T Tech Transfer Think Tank

FS Italiane – Innovazione

In this article