Intelligenza artificiale

Al teatro Franco Parenti di Milano va in scena l’Intelligenza Artificiale, spiegata dal filosofo Luciano Floridi

La serata, che fa parte del ciclo d’incontri “Quanto è intelligente l’intelligenza artificiale?”, vedrà il celebre filosofo romano Luciano Floridi, che insegna Filosofia ed Etica a Oxford, disquisire dei nuovi orizzonti di questa tecnologia dirompente – ragionando però sulla situazione attuale.

Prendendo diretto spunto dalle parole di Floridi, il Futuro non pre-esiste, ma si realizza ogni giorno sulla base delle scelte fatte da tutti noi e delle dinamiche esistenti. Si lasceranno da parte, dunque, accattivanti storytelling per concentrarsi invece sulla logica delle forze in gioco e le linee di sviluppo future; nonché sull’impatto che l’AI sta già ora avendo su formazione e, soprattutto, lavoro.

Qui un articolo di Tirwù su una conferenza tenuta dallo stesso Floridi sul tema della rivoluzione che sta avvenendo all’alba del terzo millennio: né online né offline, la vita di noi internauti perenni è ormai definibile come “onlife” – ossia, perennemente connessa e intercettabile.

Appuntamento il 4 novembre alle ore 18.30.

Potete acquistare i biglietti direttamente qui, sul sito del Teatro Franco Parenti di Milano.


CONTATTI

Teatro Franco Parenti

 

In this article