L’auto intelligente della polizia locale

Il sistema V.I.S.T.A. consente alle pattuglie di controllare automaticamente tutte le vetture incrociate sulla strada

V.I.S.T.A. (Vehicle Integrated Surveillance Tracking and Acquisition) è un innovativo sistema di videosorveglianza mobile installato sulle auto della polizia urbana. È integrato alle luci di emergenza posizionate sul tetto del veicolo e consente alle pattuglie di effettuare un immediato controllo su tutti i mezzi incontrati durante il turno di servizio. Il grande vantaggio è che il sistema funziona da solo e permette agli agenti di svolgere parallelamente altre attività.

Grazie a una telecamera immersiva in grado di riprendere immagini a 360° – e quindi di registrare tutto ciò che accade intorno alla volante – e a un software gestionale per la lettura e l’analisi delle targhe, il sistema segnala agli operatori a bordo in tempo reale se l’auto incrociata sia rubata, se possegga la copertura assicurativa scaduta o se non abbia eseguito il rinnovo della revisione. L’avviso di allerta viene lanciato attraverso un monitor touch, installato nel cruscotto.

V.I.S.T.A. consente anche di effettuare delle ricerche: visualizzando sul monitor tutte le auto incontrate durante il tragitto, l’agente in servizio può provare a individuare un potenziale veicolo coinvolto in un incidente o in una rapina sulla base delle segnalazioni dei testimoni.

La Polizia Locale di Brembate (Bergamo) è la prima, in Italia, a sperimentare V.I.S.T.A. e, per questo motivo, ha vinto il premio Smart Communities a Smau Milano 2015. Federico Pedrocchi, nel video, ha intervistato Alessandro Bon di Eurodata S.r.l. (Gruppo Casati Holding), lo sviluppatore di V.I.S.T.A., e si è fatto raccontare nel dettaglio come funziona.

CONTATTI

Eurodata S.r.l.
Viale Rimembranze, 19
21052 – Busto Arsizio (Va)
0331 320323
Sito

In this article