Living Lab: costruire, dal basso, la città intelligente

Living Lab per la città intelligente presso lo Smart city Roadshow a Smau Bologna 2013

A Smau Bologna 2013 il workshop: “Living Lab: costruire dal basso la città intelligente”.

L’esperienza europea dei Living Lab sta entrando anche nel nostro territorio. Nel seminario se ne parlerà in generale ma con un focus sulle esperienze in Puglia e Piemonte. Il progetto ha una struttura operativa che si sta esprimendo con evidente efficacia: si parte da una mappatura delle molte e diverse realtà che, in un territorio, possono sviluppare un servizio utile alla comunità e/o rappresentare degli interessi di porzioni della popolazione; dopodiché l’ente regionale – in Puglia è Innovapuglia, in Piemonte è CSP – si impegna a trovare le aziende che possono sviluppare e mettere in campo le soluzioni tecnologiche necessarie a erogare il servizio. Questo processo di mediazione si rivela di fondamentale importanza per il successo dei progetti, riuscendo ad aggregare realtà che molto difficilmente riuscirebbero, per le loro dimensioni e disponibilità economiche, a partecipare alla progettazione smart city, un’assenza, per altro, che non potrebbe essere surrogata da nessun altro percorso. Infatti, come si è sottolineato più volte, la partecipazione dal basso è una componente essenziale e ineludibile per progettare città intelligenti.

Relatori: Marco Di Giano (Responsabile dell’Ufficio Ricerca e sviluppo di InnovaPuglia); Sergio Duretti (Direttore CSP Piemonte)

Torna alla pagina principale con l’elenco di tutti gli eventi di Smau Bologna 2013 seguiti da TRIWU’.

In this article