cervello

Sono aperte le iscrizioni al Master organizzato dalla Scuola di Comunicazione IULM di Milano, dedicato a scienze, economia, diritto

La Scuola di Comunicazione IULM attiva per la prima volta un master annuale dedicato alla comunicazione (ma questa non è la notizia): oggetto del Master sono i Saperi complessi, ovvero quell’intreccio tra saperi specialistici che si manifesta con forza nella realtà contemporanea.
Il Master riconosce la specificità di tale intreccio e la necessità di formare professionisti che sappiano comunicare la complessità dell’interazione tra la fisica, la biologia, la medicina, la statistica, l’economia, il diritto. Usando tutti gli strumenti di cui si dispone, nuovi e vecchi, ma anche adottando un approccio “aperto”. Si può dire che il Master ha l’obiettivo di fornire competenze che non sono ancora parte della didattica universitaria mentre la loro richiesta è già presente con forza nel mondo del lavoro.

Organizzazione del percorso di studio

Il Master, con percorsi differenziati, si rivolge a Laureati di primo e secondo livello in Economia, in Legge, nelle Scienze, in Ingegneria.
Gli sbocchi professionali sono aziende ad alto contenuto tecnologico, istituti di credito, associazioni e studi professionali, università, laboratori e centri di ricerca, pubblici e privati con il ruolo di Responsabili Corporate Communication, P.R. e Ufficio Stampa.
Un altro ambito lavorativo come comunicatori esperti in campo scientifico, economico e del diritto è su nuovi media, network radio e TV, stampa generalista e di settore.

Obiettivo del Master è formare i comunicatori dei Saperi complessi: professionisti della comunicazione capaci di raccontare l’avanguardia della ricerca scientifica, la complessità delle decisioni negli scenari economici, le difficoltà interpretative del quadro giuridico in un contesto segnato da grandi trasformazioni tecnologiche, sociali, culturali ed economiche, a livello mondiale.
Il Master affronta diverse aree tematiche e fornisce competenze integrate:
– I grandi quadri epistemologici che hanno accompagnato lo sviluppo della conoscenza scientifica
– Le contaminazioni disciplinari: la psico-economia, la neuro-politica, i rapporti tra tecnologia e diritto
– Le teorie del linguaggio e della comunicazione
– I laboratori di scrittura, i new media, gli eventi, la corporate communication, le PR, il public-speaking.

A Triwù è stato chiesto di apportare a questo corso la propria esperienza nella comunicazione di processi e progetti scientifici e tecnologici, unita alla visione del futuro “distillata” dall’incontro con centinaia di donne e uomini che vivono – nei centri di ricerca e nelle università, nelle aziende e nelle start up, nella pubblica amministrazione e nei luoghi della politica e dell’impegno civile – su quella incerta linea di confine tra l’oggi e il domani, tra saperi e competenze.

Il 13 giugno è in programma allo IULM il Master Day 2018. La presentazione del Master Comunicare i Saperi Complessi (COSa COMe) è prevista alle ore 15 in aula Seminari, con DIRETTA STREAMING QUI>>>

Qui potete vedere la presentazione del 16 maggio>>>

Il Master è organizzato da IULM in partnership con Consiglio Nazionale delle Ricerche – “Dipartimento di scienze umane e sociali, patrimonio culturale” e FARMINDUSTRIA – Associazione delle Imprese del Farmaco.

Ulteriori informazioni

Crediti formativi: 60 CFU
Inizio master: ottobre 2018
Chiusura preiscrizioni: 15 settembre 2018.

 


 

CONTATTI

Informazioni per le iscrizioni

Scuola di Comunicazione IULM
Via Carlo Bo 1
20143 Milano
Tel. + (39) 02 8914 12311
info.sdc@iulm.it
www.scuolacomunicazioneiulm.it

In this article