Qualche dato sulle idee selezionate: le regioni e le aree tematiche su cui investiremo

miur1

Ecco qualche dato aggiuntivo sulle graduatorie pubblicate dal MIUR per il bando Smart City Nazionale. Come ricorderete, sono due le categorie coinvolte: quella dei progetti “grandi” rivolti a imprese e centri di ricerca e quella dei progetti di Social Innovation, più piccoli e rivolti specificamente ai giovani (under 31). Nel caso delle idee progettuali presentate per la prima categoria – quella più “grande” – occorrerà una seconda fase di selezione: gli ammessi alla seconda fase attualmente stanno elaborando i progetti operativi da presentare al Miur entro il 30 aprile. Possiamo comunque dare qualche dato in più, ricordando che sul sito del MIUR è possibile prendere visione di entrambe le graduatorie: quella dei progetti di Social innovation e quella delle idee progettuali per imprese e centri di ricerca.

  • Investimenti suddivisi per Aree Tematiche (Smart Cities and Communities)  miur2
  • Investimenti suddivisi per Aree Tematiche (Social Innovation) miur3
  • Progetti finanziati per regione (Smart Cities and Communities)
  • miur4
  • Progetti finanziati per regione (Social Innovation)
  • miur5

Le idee progettuali di Roma Capitale approvate sono cinque, per 75,5 milioni di euro: Inf@nzia Digi.tales 3.6 (migliorare l’apprendimento tra i 3 e i 6 anni), per 14,7 milioni; Decision Theatre, per 14 milioni; Scoc (SmartCities Operation security Center), per 19,78 milioni di euro;  SmartCity per il Supporto e la Prevenzione della Fragilità nella Popolazione Longeva ed Anziana, per 14,6 milioni;  S-Pub (Smart Public Buildings), per 12,3 milioni.

A Milano invece sono stati approvati 11 dei 14 dossier presentati nel bando MIUR. Gli obiettivi progettuali: una nuova logistica nell’area C, forme di architettura sostenibile e bigliettazione on line per trasporti e musei. E ancora, prevenzione sanitaria, controllo delle acque e del sottosuolo. Per finire piattaforme tecnologiche per la giustizia e la pubblica amministrazione.  Per un totale di circa 130 milioni di euro.

Il progetto Torino Smart City ha conquistato circa 183 milioni di euro per finanziare 11 dei 14 progetti supportati dalla Città di Torino, in ambiti quali la sicurezza, l’inclusione sociale, la scuola, le smart grids, l’architettura sostenibile. Per il Bando Social Innovation – a cui potevano rispondere giovani under 30 – sono stati finanziati 10 progetti, per un totale di 7 milioni di euro.

In this article