Si è costituito a Pontedera il Centro d’Iniziativa su Motori, Veicoli e relative tecnologie

Lunedì 30 settembre 2013 si è tenuta a Pontedera, nella sede del CERFITT, la prima Assemblea del Centro d’Iniziativa su Motori, Veicoli e relative tecnologie (MOVET) per la nomina del Consiglio Direttivo.

Il MOVET, che raggruppa Grandi Imprese e PMI, Dipartimenti Universitari e Centri Servizi, ha come fine quello di promuovere la valorizzazione delle competenze scientifiche, tecniche, organizzative e manageriali presenti in Toscana e impegnate o impegnabili ai fini dell’avanzamento, dell’innovazione e della competitività dell’industria dei veicoli e delle motorizzazioni e nelle tecnologie correlate.
Il settore automotive nelle sue varie articolazioni si presenta come uno dei pilastri che sostengono l’economia toscana e una sua adeguata valorizzazione può contribuire al rafforzamento della nostra regione e del suo sviluppo, oltre che concorrere alla valorizzazione del sistema produttivo italiano in questa fase particolarmente difficile.

Il Centro è una Associazione senza fini di lucro; ha sede presso il CERFITT (Centro Ricerca e Formazione sull’Innovazione e il Trasferimento delle Tecnologie) di Pontedera e svolgerà la sua attività in stretto raccordo con il Polo di Innovazione Meccanica Mezzi di trasporto della Regione Toscana.

Alla fine del 2011 un Comitato Promotore sostenuto dalla Regione tramite Toscana Promozione e composto dalle principali Aziende del settore presenti in Toscana, dall’Università di Firenze e da quella di Pisa, dall’Università G. Marconi e da Pont-Tech, e poi ampliatosi ad altri soggetti, ha lanciato la candidatura della Toscana come sede della Conferenza “Small Engine Technologies (SETC)” organizzata dalla Society of Automotive Engineering.

Questa Conferenza è il principale evento tecnico del settore (motori per moto, per nautica, per usi agricoli, per usi domestici, per generazione elettrica) e si svolge annualmente a rotazione tra USA, Asia ed Europa. L’ultima edizione italiana si è tenuta nel 2001 e in seguito tutte le edizioni europee si sono tenute in Austria. Riportarla in Italia, e in Toscana in particolare, costituiva quindi una sfida importante che i promotori hanno affrontato con entusiasmo e competenza.

La candidatura ha avuto successo: l’edizione 2014 è stata assegnata alla Toscana e si svolgerà a Pisa nel novembre del prossimo anno.

Allo scopo di dare seguito e continuità alle iniziative svolte con successo per sostenere la candidatura della Toscana, i membri del Comitato Promotore hanno deciso di strutturarsi in forma permanente trasformando il Comitato stesso in una vera e propria struttura organizzativa non lucrativa dotata di personalità giuridica che svolga attività in modo continuativo.

Il 30 luglio scorso è stato così costituito il Centro d’Iniziativa su Motori, Veicoli e relative tecnologie (MOVET), mentre il 30 settembre si è tenuta al CERFITT di Pontedera (Viale Rinaldo Piaggio 32) la prima Assemblea ordinaria dei Soci.

Attualmente hanno aderito a MOVET (oltre a singole persone fisiche) i seguenti Enti o Aziende:

AZIENDE
Continental Automotive Italy spa
EDI Progetti e Sviluppo
Magna Closures
Pierburg Pump Technology Italia spa
Pure Power Control
Schaeffler Italia srl
Tecnalia Italy srl
Yanmar

UNIVERSITA’
Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa
Dipartimento di Ingegneria civile e industriale dell’Università di Pisa
Dipartimento di Ingegneria dell’energia, dei sistemi, del territorio e delle costruzioni dell’Università di Pisa
Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Università di Firenze
Dipartimento tecnologie e processi dell’Università Guglielmo Marconi

CENTRI SERVIZI
Compolab
PontLab
Pont-Tech
Promo Design


 

CONTATTI

Pont-Tech, Viale Piaggio, 32 – 56025 – Pontedera (PI)
www.pont-tech.it/

In this article