Open Data per certificare la qualità dei prodotti agroalimentari

Tracciare l’intera filiera e rendere disponibili queste informazioni contribuisce a dare maggiore valore al prodotto finale sul mercato

Dove è stato coltivato un determinato prodotto? Quali fitofarmaci sono stati somministrati durante la sua crescita? Chi ha eseguito i trattamenti e in che modalità? Queste informazioni, acquisite e condivise, contribuiscono a certificare la qualità di una filiera produttiva agroalimentare e a dare maggiore valore economico al prodotto una volta arrivato sul mercato. Il software sviluppato dalla start up innovativa EZ Lab Srl, che si occupa di soluzioni innovative per Semantic web e Open data in ambiente Cloud, consente agli agronomi e agli agricoltori di poter comunicare in mobilità (da smartphone e tablet per esempio), e quindi in maniera più semplice e veloce, questi dati in modalità “Open”. A Smau Padova 2016, Federico Pedrocchi ha approfondito l’argomento con Massimo Morbiato, Responsabile Progetti EZ Lab Srl


CONTATTI

EZ Lab Srl
Via Croce Rossa 112,
35129 – Padova (PD)
Tel. 049.4102195
Mail
Sito

In this article