PinkUp, tecnologia al servizio della donna

La start up ha messo a punto una piattaforma multi-device che segue e supporta la donna dal primo ciclo mestruale alla nascita di un bambino

PinkUp è una start up tutta al femminile, fondata da Sara Mervi e Giovanna Marena. Entrambe sono mamme, la prima è un’ex analista finanziaria, la seconda, un’ex manager di grande azienda. Si incontrano all’asilo frequentato dai loro figli e decidono di collaborare per dare vita a un progetto che metta la tecnologia al servizio di alcuni momenti fondamentali e delicati della vita della donna.

Da questa sinergia nasce un sistema multi-device che integra una serie di applicazioni per smartphone (PinkUp Ciclo, Gravidanza e Neonato) a un sito web.

Le applicazioni mobile sono dei veri e propri strumenti gestionali che offrono alla donna piena connettività e possibilità di raccogliere dati e informazioni in ogni luogo e in qualunque momento. Il sito web, invece, permette una fruizione più ragionata e organizzata dell’intero sistema, fornisce informazioni e contenuti ad hoc, permette agli utenti di scambiarsi pareri e consigli.

A Smau Milano abbiamo incontrato Giovanna Marena che ci ha spiegato nel dettaglio tutte le funzioni di questa piattaforma. Intervista a cura di Sara Occhipinti.


CONTATTI

Pinkup
Via Leonida Bissolati, 27
20125 – Milano
Sito

Mail

In this article