Modena è partner del progetto europeo Imagine. Gli obiettivi del progetto nelle parole di Richard Elelman, Simona Arletti e Alessandro Pelligra

IMAGINE è un progetto guidato dalla rete europea Energy-Cities e sostenuto dall’Unione europea nell’ambito del programma di finanziamento Interreg IVC.

Siamo stati all’appuntamento coordinato dalla città di Modena dove abbiamo sentito Richard Elelman della Fundaciò CTM Centre Tecnològic guida europea del progetto, Simona Arletti, Assessore all’ambiente Comune di Modena e Alessandro Pelligra dirigente responsabile del settore energia e ambiente del Comune di Modena.

L’iniziativa IMAGINE parte dal presupposto che, anche se un numero crescente di città si sono impegnate a raggiungere gli obiettivi europei nel campo dell’energia, in particolare attraverso l’adesione al Patto dei Sindaci, sono ancora molti gli ostacoli che si frappongono all’affermazione di territori a basso impatto energetico.

IMAGINE, in questo contesto, vuole essere una piattaforma di in cui autorità locali di diversi paesi europei si confrontano, scambiano buone prassi e collaborano alla definizione delle politiche energetiche locali da qui al 2050 partendo dallo slogan “Città a basso consumo energetico con una elevata qualità della vita per tutti”.

Le città che hanno aderito al progetto sono: Bistrita (Romania); Dobrich (Bulgaria); Figueras (Spagna); Lille (Francia); Milton Keynes (Regno Unito); Modena (Italia); Monaco di Baviera (Germania); Odense (Danimarca).

IMAGINE affronta principalmente in due aspetti.

  • In primo luogo, i partner di progetto sono invitati a riflettere su scenari di lungo periodo e a discutere intorno alle città così come appariranno nel 2050. Ciò richiede una grande capacità di immaginazione e di proiezione nel futuro.
  • Inoltre, le città partner sono incoraggiate a creare processi partecipativi in cui la definizione delle politiche energetiche del territorio non consiste in una azione unilaterale delle autorità locali, ma in una attività in cui tutti gli attori locali attivi nel settore (imprese, associazioni, professionisti, ecc.) intervengono portando sul tavolo esigenze, interessi, visioni e concetti diversi.

Qui tutte le informazioni

In this article