banner-news-ed-eventi-sito

Il nuovo raduno della più grande rete di imprese sociali in Italia, quest’anno a Matera capitale della cultura 2019

Sharing Future – questo il titolo evocativo della quattordicesima edizione della convention nazionale di CGM, il gruppo cooperativo d’imprese sociali più grande del nostro paese. Dal 29 al 31 ottobre speech, eventi culturali, workshop e una plenaria finale animeranno Matera, capitale della cultura 2019.

Il Gruppo CGM (Gruppo Cooperativo Gino Mattarelli) è nato nel 1987 con l’obiettivo di creare un network di valore tra cooperative sociali di tutta Italia, ed è oggi la più grande rete di consorzi territoriali del paese, che coordina l’attività di cooperative e imprese sociali.

Per il suo XIV raduno, CGM ha scelto la suggestiva città di Matera come palcoscenico ideale per raccontare le tante imprese e cooperative italiane che ogni giorno si spendono per creare nuovi posti di lavoro e un’inclusione professionale sempre più ampia.

Tantissimi gli ospiti: dal sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri al presidente CGM Giuseppe Bruno; da Carlo Borgomeo, presidente di Fondazione con il Sud al Sottosgretario allo Sviluppo Economico Mariella Liuzzi.

Tra i relatori della plenaria finale, quest’anno, insieme ai ragazzi di Federica Gasbarro di Fridays For Future, ci sarà anche Alessandro Isidoro Re, che con la Social Innovators Community (nata a luglio) sta creando – insieme a tante colleghi e colleghe del terzo settore – un tour nazionale e un laboratorio itinerante per raccontare storie di innovazione sociale e creare una rete nazionale di giovani che vogliano cambiare le cose in termini di riqualificazione urbana e sviluppo sostenibile.

Le iscrizioni chiudono il 25 ottobre – e potete compilare il form qui.


CONTATTI

Gruppo Cooperativo CGM

Sharing Future

Social Innovators Community

In this article