L’INRIM va a caccia della misura del DNA

C’è chi sta facendo ricerche per riuscire ad avere una definizione standard di che cosa sia un campione di Dna. Si lavora su questo all’INRIM (Istituto nazionale di ricerche sulla misura) di Torino

I risultati sono molto importanti per tutti i riflessi di tipo giuridico, dal momento che il Dna è un “personaggio” che appare costantemente nei tribunali. Naturalmente non si tratterà di una unità di misura come si intuisce classicamente, ma di procedimenti con i quali trattare campioni di Dna per individuare le sue caratteristiche principali.

Le applicazioni sono evidenti nel campo delle analisi biomediche, ma non sfugge, come già detto, che riflessi importanti si potranno avere in campo forense. Ci racconta a che punto siamo Carla Divieto, che coordina, a INRIM le ricerche nel campo della Metrologia per la Biologia.

Il servizio è stato presentato in #07 Café Triwù
Guarda la puntata 07 e tutte le altre puntate di Café Triwù


Contatti:

Carla Divieto

 

In this article