Solar Decathlon Europe 2014: i team in gara

Ecco le 19 squadre che hanno conteso il premio Solar Decathlon Europe 2014 al team italiano

Dopo due anni di lavoro più di 800 decatleti (così si chiamano gli studenti che partecipano al Solar Decathlon Europe 2014) si ritroveranno a Parigi per dare vita a una spettacolare Cité du Soleil (una mini smart city alimentata a energia solare). Sono agguerriti e arrivano dalle università di tutto il mondo, si ritroveranno nei giardini di Versailles tra il 14 giugno e il 19 luglio; tutti vogliono vincere, ma soprattutto in quei giorni vorranno divertirsi e dimostrare di avere imparato molto. Ecco le squadre in gara e i loro progetti:

  • CASA – Messico – Universidad Nacional Autònoma de México;
  • Casa Fenix – Cile/Francia – UTFSM, IUT La Rochelle;
  • EFdeN – Romania – Bucharest Universities;
  • Embrace – Danimarca – Technical University of Denmark;
  • Baan Chan Adaptive House – Tailandia – King Mongkut’s University of Technology Thonburi;
  • Liv-Lib’ – Francia – Université Paris-Est;
  • Maison reciprocity – Usa/Francia – Appalachian State University, Universitè d’Angers;
  • On Top – Germania – University of applied sciences Frankfurt;
  • Orchid House – Taiwan – National Chiao Tung University;
  • Philéas – Francia – Nantes universities;
  • Project H Naught – India – Academy of Architecture, Mumbai, Indian Institute of Technology Bombay;
  • Renai House – Giappone – Chiba University;
  • Ressò – Spagna – Universitat Politècnica de Catalunya;
  • Rooftop  – Germania – University of Arts Berlin, Technische Universität Berlin;
  • SymbCity – Spagna, UAH &UCLM;
  • Techstyle Haus – Usa/Germania – Brown University, Rhode Island School of Desifn, University of Applied Science,
    Erfurt;
  • The Skin – Olanda – TU Delft;
  • Tropika – Costa Rica – Costa Rica Institute of Technology;
  • Your+ – Svizzera – Lucerne University.

Vai alla pagina introduttiva su Solar Decathlon Europe 2014
Vai alla pagina sul progetto RhOME

In this article