Sorgenti laser a stato solido di ridotte dimensioni

Un’eccellenza italiana

Bright Solutions Srl è una società italiana che realizza sorgenti laser a stato solido pompate a diodi, di ridotte dimensioni, che trovano impiego in diverse applicazioni: dall’acquisizione fotografica di bersagli a distanza in acqua torbida, al rilevamento topografico dei fondali marini effettuato a bordo di aerei commerciali, alla messa a punto di sistemi LIDAR (Light Detection And Ranging) per il riconoscimento di particelle inquinanti in aree urbane o di polveri di particolato presenti in atmosfera a seguito di eruzioni vulcaniche.

Fondata nel 1998 presso il Laboratorio Sorgenti Laser dell’Università di Pavia, Bright Solutions si costituisce nello stesso anno come società di ingegneria, diventando rapidamente un’eccellenza tutta italiana nel campo dello sviluppo e dell’ingegnerizzazione di sorgenti laser a stato solido ad alta potenza e dimensioni contenute, che sono andate via via riducendosi nel corso degli ultimi dieci anni.

A partire dal 2008 la società fa fronte alla contrazione delle vendite nel nostro Paese, a seguito della crisi innescata dal credit crunch, investendo in ricerca e sviluppo e aprendo nuovi canali commerciali in Europa, Asia e Stati Uniti. Grazie alla sua innata propensione all’innovazione, la società registra una crescita media del giro d’affari del 15% negli ultimi tre anni, con un organico di 36 dipendenti, di cui metà tra ingegneri e PhD, e un fatturato per oltre il 70% realizzato all’estero.

Abbiamo incontrato Giuliano Piccinno, AD di Bright Solutions, che in questo video presenta lo stato dell’arte delle sue innovative sorgenti laser, le loro applicazioni in ambito scientifico e industriale ed i possibili scenari di sviluppo futuri.


CONTATTI

Bright Solutions
Via degli Artigiani, 27
27010 Cura Carpignano (Pavia)
+39 0382 583091
Sito
Mail

In this article