Un impianto modulare per la produzione di energia dalla luce solare

Specchi Lineari è un progetto di impianto modulare per la produzione di energia a partire dalla luce solare. L’impianto è formato da un insieme di specchi piani in alluminio – da venti a cinquanta – montati su un sistema di assi e leve che ne regolano l’inclinazione tramite due piccoli servomotori, in modo da catturare i raggi solari durante tutto l’arco della giornata su un’unica superficie ricevente, simile a un unico grande specchio. Lo specchio risultante, convogliando i raggi su un collettore, è in grado di riscaldare l’acqua fino a circa 100 gradi anche in inverno. Utilizzando fluidi termovettori, come oli sintetici, si possono raggiungere temperature superiori ai 200 gradi.
La struttura può essere collegata con impianti di riscaldamento o condizionamento e con tutti i cicli produttivi in cui siano richieste fonti di calore. Grazie alla sua modularità, l’impianto può essere adattato a varie richieste energetiche e produrre da 4 a 8 kW. La macchina può essere installata su terreno o su qualsiasi superficie architettonica piana (tetti di abitazioni, attività commerciali, capannoni).
Specchi Lineari è un progetto brevettato, nato dalle ricerche di Hans Grassmann al Dipartimento di Fisica dell’Università di Udine. È stato poi sviluppato da Isomorph srl, spin off dell’ateneo friulano formata dallo stesso Grassmann con Alessandro Prest. Nel 2009 il progetto si è classificato al secondo posto a Start Cup Friuli Venezia Giulia, la competizione regionale riservata ai progetti innovativi.

Hans Grassmann, tedesco, dal 1988 lavora in Italia. Fisico, scrittore e imprenditore, è autore di quattro libri e oltre duecentocinquante pubblicazioni scientifiche. Ha fondato lo spin-off accademico Isomorph srl, di cui è amministratore unico. I suoi contributi principali alla fisica, oltre a Specchi Lineari, sono: lo sviluppo di un calorimetro a CsI(Tl) con fotodiodi, lo sviluppo dell’analisi dell’asimmetria nella produzione della particella W, un contributo alla scoperta della particella top, lo sviluppo di una teoria fisica dell’informazione, la progettazione e lo sviluppo di un generatore eolico con condotto esterno.


CONTATTI

Isomorph s.r.l.
Hans Grassmann
Sito

Mail

In this article