Simulare un terremoto e osservarne gli effetti sugli edifici per limitarne i danni, grazie all’ingegneria sismica. Dal 17 al 22 aprile a Milano alla Fabbrica del Vapore

 

Ogni volta che un sisma colpisce, si ripete che “I terremoti non uccidono, sono le opere dell’uomo a farlo”.

L’impegno della Fondazione EUCENTRE, Centro Europeo di Formazione e Ricerca in Ingegneria Sismica, è proprio quello di studiare gli effetti dei terremoti su edifici, arredi, impianti e infrastrutture per far sì che i danni siano ridotti e possibilmente eliminati.

Il MOBILAB, un grande “laboratorio su ruote” in grado di simulare gli effetti dei terremoti sugli edifici, alla Fabbrica del Vapore in Via Procaccini 4, “scuoterà” una tavola sismica di 5 m x 2,5 su cui è presente una stanza arredata: i visitatori potranno quindi osservare direttamente gli effetti di un vero terremoto mentre lo stesso avviene e comprendere come si possano ridurre i danni, anche con semplici accorgimenti.

Il messaggio che EUCENTRE vuole trasmettere è che i terremoti non possono essere evitati ma che si può, e si deve, fare in modo che quando avvengono i nostri paesi, città, scuole, ospedali e abitazioni siano in grado di resistere producendo minori danni e vittime. Qui sotto potete vedere il nostro servizio sulla Fondazione EUCENTRE:

Qui gli altri eventi promossi da Triwù al Fuori Salone di Superstudio Più


CONTATTI

Eucentre
Fabbrica del Vapore

In this article