Schermata 2017-07-27 alle 13.25.42

A Piacenza, nel regno del pomodoro, la XV edizione del tomato World Forum. Oltre a varie tecnologie per l’industria ci saranno convegni, idee e startup innovative

Tra il 30 novembre e il 1 dicembre nel quartiere fieristico di Piacenza si tiene la quindicesima edizione di Tomato World il Forum sull’innovazione tecnologica nella filiera del pomodoro da industria, vetrina delle tecnologie funzionali allo sviluppo produttivo e commerciale del comparto.
Oltre agli espositori ci saranno una serie di convegni e una serie di startup e idee innovative per le quali è stata predisposta una apposita call.

Tra i convegni più attuali uno sull’acqua: attraverso la contestualizzazione della situazione attuale e ai cambiamenti climatici in atto, si porteranno in evidenza i miglioramenti tecnologici e le buone pratiche agricole sviluppate nell’ultimo decennio per una più efficace gestione idrica. Lo scopo è quello di informare e divulgare l’importanza della risorsa acqua in agricoltura individuando soluzioni e strumenti per una più sostenibile amministrazione degli impieghi durante le attività agricole.

Per quanto riguarda le startup l‘idea, portata avanti in collaborazione con ASTER, è di inserire i nuovi progetti d’impresa e i processi di trasferimento tecnologico dedicati all’agricoltura, in un evento già consolidato che prevede un target di riferimento ideale per recepire le proposte.

Per questo è necessario inviare un abstract di massimo 300 parole. 

Dal punto di vista della selezione i progetti dovranno rientrare in uno dei settori di interesse identificati:
1) miglioramento della resa agricola e della sostenibilità ambientale;
2) risparmio energetico/idrico per l’azienda agricola;
3) diversificazione di attività per l’azienda agricola;
4) processi di reimpiego dei reflui e degli scarti di produzione;
5) prodotti e servizi agrometeorologici;
6) attrezzature agricole.

I progetti, questo è un criterio piuttosto facile da soddisfare, dovranno essere in cerca di partner commerciali, finanziatori o soci. Infine, costituirà titolo preferenziale, ma non vincolante, il fatto che il progetto sia già stato reso operativo o sperimentato in aziende agricole con dati di almeno due anni.

Il termine ultimo delle iscrizioni è il 12 ottobre 2017.


CONTATTI

Tomato World Forum

Informazioni sulla Call

Form di partecipazione

 

In this article