Trento è un modello a cui possono guardare comuni di ogni dimensione, per coinvolgere nei processi di innovazione centri di ricerca, aziende e cittadini

Relatori del workshop a SMAU Padova 2015:
Giacomo Fioroni, Funzionario informatico di Comune di Trento
Michelangelo Marchesi, Assessore all’ambiente e alla mobilità, Comune di Trento
Modera:
Attilia Cozzaglio, Giornalista di TRIWU’

Trento è da anni ai primi posti delle classifiche nazionali e internazionali come Smart City e come città con una buona qualità della vita.
I riconoscimenti ottenuti hanno spinto l’Amministrazione Comunale a rivedere le proprie strategie, utilizzando gli indicatori utilizzati da “Smart City Index”, da “iCity Rate”, dal network internazionale IEEE per individuare punti di forza e di debolezza.
Trento Smart City è un modello a cui possono guardare comuni di ogni dimensione, per coinvolgere nei processi di innovazione centri di ricerca, aziende, start up e cittadini, per accedere a finanziamenti nazionali ed europei, per individuare obiettivi raggiungibili nel breve e nel medio periodo, per integrare molteplici progetti in una pianificazione territoriale, economica, sociale e culturale. Alla base del processo di innovazione la conoscenza estesa e puntuale della realtà territoriale attraverso la lettura integrata dei dati disponibili, per utilizzare le tecnologie non come un fine da raggiungere ma piuttosto come strumenti. Una esperienza replicabile, ricca di spunti teorici, ma anche di pratiche molto concrete.

Le slide dell’intervento di Giacomo Fioroni, Funzionario informatico di Comune di Trento.

Torna alla pagina principale con l’elenco di tutti gli eventi di Smau Padova 2015 seguiti in streaming da Triwù.

In this article