Disruptive Week, una settimana speciale

La disruptive week, a Milano dal 27 al 30 aprile, riunisce tecnologie di frontiera applicabili in diversi settori, dai wearable, alla realtà aumentata per il turismo, dai robot alle auto iper connesse

A pochi giorni dall’apertura di Expo, Milano si prepara ad accogliere la I edizione di DISRUPTIVE WEEK MILAN (27/30 aprile 2015), una settimana di appuntamenti internazionali dedicati a tecnologie emergenti, quali Machine-to-Machine, Internet of Things, Robotica, Smart Energy, Wearable Technologies e Wireless 2.0.
La Disruptive Week nasce dall’esperienza di Innovability, che – per la prima volta – riunirà assieme 5 manifestazioni – M2M FORUM, ROBOBUSINESS EUROPE, ARTEQ, WEAREABLE TECHNOLOGIES CONFERENCE, DISRUPTIVE BROADBAND – che rappresentano da anni un’occasione privilegiata di incontro per gli operatori del settore dell’innovazione tecnologica per approfondire l’impatto delle tecnologie sui settori verticali quali energia, turismo, beni culturali, sport, wellness, aging e smart city.

M2M FORUM (28-29 aprile – Atahotel Expo Fiera)
È l’evento business italiano dedicato alle tecnologie Machine-to-Machine e Internet of Things che dal 2002 riunisce gli operatori europei per lo sviluppo delle nascenti Smart City. Nel 2014 ha attratto 1.209 visitatori, da 22 Paesi e 70 aziende tra sponsor, partner ed espositori. In occasione della DW l’M2M FORUM si arricchisce di 2 nuove aree – IoX=INTERNET OF THINGS AND PEOPLE e SMART ENERGY – due conferenze innovative che si svolgeranno nella giornata di mercoledì 29 aprile. In particolare IoX approfondirà il nuovo ecosistema di relazioni tra l’IoT e il design. Un rapporto, molto italiano, tra le Smart Things, la UX user experience e il Design e, soprattutto, un mercato emergente, una grande opportunità di business. Scopo della conferenza sarà quello di creare un ponte tra gli operatori di queste nuove filiere: dagli “storici” player del mondo dell’Elettronica e dell’Automazione Industriale ai nuovi operatori Web 2.0, Maker e del Crowdesign, passando per il mondo IT e Telco.
SMART ENERGY invece proporrà soluzioni M2M per produzione, distribuzione e storage con una particolare attenzione alle tematiche legate allo sviluppo delle Smart City e all’efficienza energetica, dando anche ampio spazio alle soluzioni dedicate a Smart Home e Smart Lighting. www.m2mforum.it

Robobusiness Europe (29-30 aprile – Atahotel Expo Fiera)
È il principale evento B2B in Europa per la robotica di servizio che mette in rete gli sviluppatori di tecnologie con gli investitori e gli utenti finali. Edizione europea dell’americano Conference & Expo RoboBusiness, la manifestazione si svolgerà il 29 e 30 Aprile, sempre all’Atahotel Expo Fiera, in contemporanea al M2M Forum e offrirà due novità: saranno infatti presentate la prima ricerca sulla nascente Internet of Robotics Things, la convergenza tra robotica e Internet delle Cose e il CRO – Chief Robotics Officer, la nuova figura aziendale “ponte” tra la robotica e l’information technology tradizionale. Un interessante occasione di confronto per avvicinare la robotica al mercato, studiando nuove strategie di marketing, di finanziamento e creando nuovi partenariati.
ArteQ (28 aprile – Mercedes Benz Center)
Il primo evento in Europa dedicato alle tecnologie per il turismo e per la fruizione dei beni culturali. Una giornata intera, il 28 aprile, presso il Mercedes Benz Center per riflettere su come valorizzare al meglio l’offerta dei Beni Culturali per sollecitare la crescita dei flussi turistici, della domanda di cultura e dei servizi di qualità.
Una vetrina dei progetti e delle innovazioni tecnologiche introdotte nei contesti d’arte e non solo – mostre, parchi naturali, aree archeologiche – in Italia e all’estero e, soprattutto, un’occasione per mettere in rete i principali player dell’industria digitale e della robotica (IoX, wearable, droni, AR) con i musei e protagonisti del mondo culturale internazionale. L’evento è organizzato in collaborazione con Musei-it.com, la prima comunità online italiana che dal 1999 riunisce i principali musei e siti culturali.

DISRUPTIVE BROADBAND (28 aprile, Atahotel Expo Fiera)
L’unico evento italiano con respiro internazionale dedicato alle reti broadband wireless e cablate e alla IP communication. Un’occasione per analizzare con i massimi esperti e grazie a importanti case history sia la progressiva espansione delle reti wireless e della banda larga sia l’adeguamento ai nuovi standard delle reti aziendali per favorire una comunicazione integrata basata su protocollo IP. Una particolare attenzione sarà dedicata alle soluzioni Municipal Wireless, per la copertura wireless pubblica del territorio e lo sviluppo delle Smart City. www.disruptivebroadband.com

WT- WEAREABLE TECHNOLOGIES CONFERENCE
(29 aprile, Atahotel Expo Fiera)
L’evento leader a livello mondiale sulle potenzialità della tecnologia wearable per business, salute e moda. Il 29 aprile, in occasione della tappa milanese, che segue quelle di Monaco, San Francisco e Taipei, la 15esima conferenza WT riunirà tutto l’ecosistema della tecnologia wearable – opinion leader provenienti dal mondo accademico, dalle multinazionali e dalle start up – per parlare delle tendenze più rilevanti con una particolare attenzione al tema della moda. Evento a cura di Wearable Technologies.

GLI EVENTI COLLATERALI
A completare e arricchire il calendario saranno allestite aree espositive e dimostrative e organizzati numerosi momenti di incontro – confronto tra cui si segnalano: i Disruptive Talks, indirizzati al pubblico generico e ai media per evidenziare come le ultime innovazioni tecnologiche stiano modellando la quotidianità di tutti, trasformando lo stile di vita, i modelli di business e il panorama sociale; Disruptive Match, un avanzato programma di matchmaking per creare nuove partnership commerciali; il Pitchfire Event, rivolto alla community delle start up innovative, offrendo loro un occasione di visibilità e contatto con i principali venture capitalist.


CONTATTI

ArteQ
Robobusiness Europe
Wearable Technologies Conference

In this article