Sottilissimo e modulare. Ce ne parla Pietro Rota, direttore generale di Winvent

 

A volte differenze apparentemente piccole comportano una rivoluzione rispetto al passato. Questo è il caso di Winvent e del suo pannello radiante Termogrid. Si tratta di un pannello per il riscaldamento (e anche il raffreddamento) degli ambienti da installare sotto al pavimento.
La novità sta innanzitutto nello spessore della griglia installata: soltanto 11 mm (con un massimo di 22 mm in corrispondenza delle giunzioni tra un pannello e l’altro). Il basso spessore, unito alle specificità costruttive, consente infatti temperature di esercizio più basse e una molto minore invasività, che rende la prospettiva di una riqualificazione dei vecchi impianti fattibile, più economica e più sostenibile.

Altro fattore innovativo di Termogrid è la modularità: riscaldare a pavimento non significa in questo caso inserire una lunghissima serpentina che percorra in lungo e in largo l’ambiente, ma installare dei moduli radianti, di circa 1 mq, posati e collegati con innesti rapidi dalla tenuta collaudata. Modularità significa semplicità di installazione, ancora una volta, ma significa anche possibilità di progettare il riscaldamento degli spazi in funzione delle esigenze degli utenti e delle caratteristiche specifiche dell’ambiente, andando a riscaldare solo dove serve e dove è percepito, senza sprechi e senza eccessi.


CONTATTI

Winvent Srl
sito web

info@winvent.eu

In this article