World Road: il car-pooling che premia

Incontro con Nadia Busato, ideatrice di World Road, una nuova piattaforma per il car-pooling

In occasione di SMAU Milano 2012 abbiamo incontrato Nadia Busato, ideatrice di una nuova piattaforma per il car-pooling, World Road. Il car pooling è apparentemente il modo più semplice e immediato di minimizzare gli impatti economici e ambientali dei trasferimenti in automobile, ma fatica ad imporsi.

Incrociare domanda e offerta su specifiche tratte è naturalmente il primo passaggio: e World Road, in questo senso, ha scelto di partire dalle tratte per cui questa operazione è più facile e utile: il tragitto casa-lavoro. In secondo luogo occorre un sistema per garantire la sicurezza del passaggio, fornendo informazioni sui viaggiatori e su chi guida: a questa domanda si risponde con una piattaforma di tipo social, in cui gli iscritti hanno un proprio profilo, con anche informazioni di feedback basate sui viaggi precedenti. Ma ciò che può fare la differenza è soprattutto la premialità: sfruttando il sistema gli utenti devono poter non solo risparmiare ma anche guadagnare qualcosa: premi in busta paga, buoni per altri viaggi e in futuro sconti reali. Il tutto è mediato da una moneta virtuale gestita dal sistema di World Road.

In this article