Trasparenza e privacy

Trasparenza e privacy: il bilanciamento tra le necessità di trasparenza e pubblicità, e le aspettative di rispetto della privacy, dell’anonimato e della segretezza

Sin dal 2002 a e-privacy si sono confrontate le tematiche di un mondo sempre più digitale e interconnesso, nel quale le possibilità di comunicazione e accesso alla conoscenza crescono continuamente, come pure le possibilità di tecnocontrollo degli individui sin nei più intimi dettagli. L’approccio è interdisciplinare; dagli specialisti in informatica ai legali che si occupano di nuove tecnologie, dagli psicologi agli educatori, dagli operatori privati a quanti operano nel settore pubblico ed istituzionale.

Il programma della prima giornata

9:00
Marco Calamari
(Progetto Winston Smith)
On. Walter Rizzetto
(Alternativa Libera)
Apertura lavori

9:30
Diego Giorio
Privacy e trasparenza Antonimi, sinonimi o variabili indipendenti? L’esperienza degli Enti Pubblici

10:00
Stefano Aterno
La Sicurezza come diritto di libertà e il ruolo della Privacy nel prossimo futuro

10:30
Alessandro Rodolfi, Emmanuele Somma
Trasparenza e privacy in un modello di maturità delle iniziative di whistleblowing

11:00
Francesco Paolo Micozzi
Privacy e trasparenza: due termini inconciliabili?

11:30
Simone Aliprandi
L’accesso aperto alle sentenze e i relativi problemi di privacy: l’esperienza del progetto JurisWiki

12:05
Tavola Rotonda: Trasparenza, privacy, diritto all’oblio e e reputazione digitale Fulvio Sarzana, Matteo G.P. Flora, Francesca Romana Fuxa Sadurny, Alessandro Monteleone

14:50
Lazzaro Pappagallo, Tiziana Barrucci
Presentazione Area Formazione Ass. Stampa Romana

15:00
Leonida Reitano
Open Source Intelligence e qualità dell’informazione giornalistica

15:30
Daniele Vantaggiato
Account usa e getta. Tagliamo il filo che lega la nostra password ai nostri dati

15:45
Andrea Ghirardini
Diritti Civili e “Captatore Telematico”

16:15
Claudio Agosti
Geopolitica nella rete: le nazioni che hanno i nostri dati.

Il programma della seconda giornata:

9:00
Fabio Pietrosanti
Hermes Center for Transparency
and Digital Human Rights
Apertura lavori

9:05
Giovambattista Vieri
Effetti collaterali

9:30
Manuela Vacca
Cittadini trasparenti? Informazione e Internet delle Cose

9:45
Claudio Agosti
Essere come “Uno nessuno e centomila”: tecniche d’autodifesa digitale

10:15
Davide Del Vecchio,
Bella Shakhmirza
Deepweb, cos’è e quali sono i suoi contenuti

10:45
Giuseppe Vaciago
Cyber security e Robotics: una sfida ancora poco conosciuta

11:30
Riccardo Abeti
La condizione di anonimato è un concetto statico o dinamici

12:00
Valerio Vertua
Garante Privacy e profilazione on line

12:30
Marta Ghiglioni
Enterprise Social Network: tra trasparenza dei processi lavorativi e controllo profilato del lavoratori

13:00
Italo Cerno
Programmatic Buying e profilazione dell’utenza

14:45
Tiziana Barrucci
Le fonti giornalistiche, diritto di privacy e deontologia professionale

15:15
Fernanda Faini
Il diritto alla conoscenza nei confronti delle istituzioni: verso un Freedom of Information Act italiano

15:30
Efrem Zugnaz
Emergenza o Prevenzione sui temi di Internet a Scuola nella “costruzione dei cittadini digitali”

15:45
Giorgio Mancosu
Dati pubblici a carattere personale. Apertura incondizionata o esposizione controllata? Travagli interpretativi ed applicativi intorno al d.lgs. 33/13…In attesa della sua imminente revisione

16:00
Valentina Longo
La trasparenza come fattore chiave della capacità amministrativa nella Programmazione comunitaria 2014-2020, il caso del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR)

16:30
Davide Mula
Open Data tra tutela del segreto industriale e commerciale e diritto di accesso ai documenti delle Autorità di regolazione e vigilanza

17:00
Tavola Rotonda: Sentenze online tra trasparenza e privacy: un conflitto etico. Lazzaro Pappagallo,  Avv. Marco Ciurcina, Avv. Monica A. Senor, Avv. Carlo Blengino, Avv. Giovanni Battista Gallus


CONTATTI

HERMES – Centro Studi per la Trasparenza e i Diritti Umani Digitali

e-privacy

In this article