Al FuoriSalone di Milano a caccia di innovazione

La redazione di Triwù visita gli eventi del FuoriSalone per cercare idee davvero innovative

 

A cura di Chiara Albicocco e Sara Occhipinti

Al via la Design Week di Milano 2016. In occasione della 55.esima edizione del Salone Internazionale del Mobile, la città si anima di iniziative ed eventi anche fuori dal polo fieristico. Triwù cerca tra le migliaia di iniziative le idee più innovative. Qui vi proponiamo alcune video interviste realizzate in giro per i distretti milanesi.

Dispositivi intelligenti per lo sport

In zona Tortona presso il nuovo SPAZIO BASE abbiamo visitato lo Smart Park di Spark Reply in compagnia dell’amministratore delegato Daniele Vitali che ci racconta di alcune start up incubate da Reply (video in apertura). Partiamo da XMetrics e Sensoria, aziende innovative che hanno sviluppato dispositivi intelligenti (combinando sensori biometrici e avanzati algoritmi) e indossabili per lo sport e non solo.

Home security wireless e lowcost

Nello Smart Park di Reply Daniele ci mostra Cocoon, un’altra innovazione che si affaccerà a breve sul mercato: un apparecchio semplice, wireless e lowcost per la sicurezza della nostra casa.

Il tablet di carta by Moleskine

Un notebook, una smartpen e un’app. Sono i componenti del nuovo paper tablet di Moleskine. Un tablet di carta, che detto così sembra un ossimoro, invece… l’idea innovativa dell’azienda italiana è proprio quella di riuscire a digitalizzare gli appunti e gli schizzi. Lo ‘smart writing set’ è già in vendita, come ci spiega Camilla Arpe di Moleskine.

Il suono si trasforma in immagini

Zach Walker, Co-Artistic Director di Make Amplify, ci ha spiegato in che modo riesce a trasformare suoni e vibrazioni in suggestive immagini con l’aiuto di acqua, farina e di uno strano macchinario…

MyEquilibria, la prima palestra outdoor di design

Passeggiando tra gli alberi secolari dell’Orto Botanico di Brera (che è uno dei must da visitare a prescindere dal design!), ci si imbatte in una palestra outdoor dal design futurista. Si chiama MyEquilibria ed è costituita da un grande albero centrale, dai cui rami dipartono attrezzi per il fitness (anelli, parallele, sbarre ed elastici). Il tutto è realizzato con un materiale innovativo composto da cemento ultra performante (UHPC) in grado di resistere a qualsiasi condizione climatica.

All’Università Statale di Milano, la redazione di Triwù ha sperimentato un’installazione interattiva… nel video il risultato!

 

In this article