Crowdfunding per l’arte

Art Basel lancia una nuova iniziativa per il finanziamento di progetti artistici

Art Basel, marchio gestito dal gruppo svizzero MCH Group, al quale fanno capo MCH Messe Basel, MCH Messe Zürich, MCH Beaulieu Losanna lancia una nuova iniziativa in partnership con Kickstarter, il sito web di crowdfunding per progetti creativi.  Progettata specificamente per enti no profit di arte visiva, in ogni parte del mondo, l’iniziativa vuole offrire supporto e visibilità a un’ampia varietà di progetti artistici, selezionati da una giuria indipendente, diretta da Hammad Nasar, Asia Art Archive, Glenn Phillips, Getty Research Institute and Mari Spirito,
Protocinema.
Art Basel Crowdfunding Initiative si apre con una selezione di progetti, cui possono aggiungersi nuovi progetti selezionati dalla giuria.

  • 4A Centre for Contemporary Asian Art
    Progetto per la realizzazione di una mostra multidisciplinare, con gli artisti cinesi del Yangjiang Group, da realizzarsi nel quartiere cinese di Sydney.
  • Gasworks
    L’associazione londinese, per il suo programma di scambio di artisti internazionali, è in cerca di finanziamenti per la costruzione di nuovi studio per gli artisti.
  • SASSAS (Society for the Activation of Social Space through Art and Sound
    Cerca finanziamenti per un concerto di suoni contemporanei, sulle colline di  Los Angeles.
  • Sculpture Center
    La sola istituzione di New York dedicate alla scultura contemporanea intende promuovere un museo in USA dedicato all’artista  Thai Araya Rasdjarmrearnsook.

Per informazioni, per la presentazione di nuovi progetti, per sostenere l’iniziativa, visitare il sito di Art Basel  e di Kickstarter.

 

In this article