Depurazione delle acque, una risorsa poco conosciuta

Al Festival della Scienza di Genova, il 28 ottobre alle ore 18, un incontro online per scoprire il viaggio che compie l’acqua dagli scarichi alla sua nuova vita

acqua_depuratore_CAP

Che le acque di scarico debbano essere depurate è cosa nota. Ma non è sempre chiaro quanto sia complessa e articolata quella macchina che chiamiamo depuratore. Il depuratore, infatti, è un manufatto umano che si inserisce completamente nel ciclo naturale perché l’acqua che ne esce finisce nei fiumi, nei canali e raggiunge il mare, dove poi evaporerà, genererà nuvole e piogge.

Non solo. Una parte di questa acqua depurata può anche essere usata per irrigare i campi agricoli o i giardini pubblici e per la pulizia delle strade.

Il depuratore è quindi uno strumento altamente efficiente per realizzare l’economia circolare in perfetto equilibrio con i cicli naturali. CAP, gestore del servizio idrico integrato per la Città metropolitana di Milano, coordina la depurazione delle acque di 150 comuni lombardi. È una attività che, in parallelo con una ricerca scientifica che vede la collaborazione con centri italiani e mondiali, fa emergere dalla purificazione tonnellate di materie prime. Quelle organiche, per esempio, che vengono trasformate in sostanze per le coltivazioni agricole; o la cellulosa, estratta a partire dai residui delle oltre 240.000 tonnellate di carta igienica consumate ogni anno in Italia.

Fra gli scarichi che entrano nella rete fognaria ci sono anche quelli prodotti da aziende: può infatti capitare che per errore – o per dolo – vi siano versamenti pericolosi. C’è un progetto, che diventerà operativo a breve, per intercettare immediatamente questi scarichi, introducendo dei sensori nelle tubature in grado di analizzare rapidamente la “chimica” delle acque e quindi risalire al luogo in cui il problema si è originato.

L’appuntamento prevede la proiezione di un breve documentario e un momento di confronto con Alessandro Russo, Presidente del Gruppo CAP, e Andrea Lanuzza, Direttore Generale Gestione del Gruppo CAP. L’incontro sarà moderato da Federico Pedrocchi di Triwù.

Dove e quando

L’incontro avrà luogo nell’ambito del Festival della Scienza di Genova, il 28 ottobre alle ore 18 in streaming, per maggiori info andare QUI!

www.festivalscienza.it

In this article