Di bene in meglio: gestire i beni confiscati alle mafie

E’ un portale di servizi dedicato agli amministratori giudiziari dei beni sequestrati alla criminalità

Di Bene In Meglio è un portale di servizi dedicato agli amministratori giudiziari dei beni sequestrati alla criminalità. Riunisce esperti, progetti già avviati, informazioni e linee guida. Fornisce indicazioni per la preparazione degli allegati obbligatori alla relazione programmatica semestrale, per la fase di valutazione e di autorizzazione dei piani di gestione delle Aziende sequestrate all’ANBSC (Agenzia Nazionale per i Beni Sequestrati e Confiscati) e per il supporto al processo di destinazione.
I beni sequestrati alla mafia e destinati al riuso sociale – soprattutto beni immobili e aziendali – costituiscono un elemento chiave nella lotta alla criminalità, perché reimmettono nel circuito economico pulito risorse sottratte dalla malavita, colmano assenze di servizi e creano posti di lavoro legali. Il valore sociale dei beni sequestrati è rilevante anche per l’economia del Paese. La gestione dei beni confiscati però è complessa e richiede competenze integrate.

Stato del progetto
Si stanno definendo gli obiettivi di tutti i gli attori coinvolti e verrà creata una piattaforma informatica con un database dove trovare  tutte le informazioni.

Partner
Si cercano investitori per realizzare il portale.


Contatti

Giada Li Calzi
Tel 333 9002108
www.progettolegalita.it

giadalicalzi@gmail.com

 

In this article