Disaster Risk Reduction: l’operato delle Nazioni Unite e il caso di PreventionWeb

Intervista a Sarah Wade-Apicella dell’Ufficio Onu per la Disaster Risk Reduction (UNISDR)

Sarah Wade-Apicella, dell’Ufficio Onu per la Disaster Risk Reduction (UNISDR), descrive il lavoro che le Nazioni Unite svolgono in questo ambito, facendo riferimento al piano Hyogo Framework for Action (HFA). Si tratta del primo piano che si è occupato di descrivere nel dettaglio il lavoro richiesto a tutti gli attori coinvolti in caso di disastro per ridurre le perdite e i danni. È stato sviluppato e concordato con numerosi partner (governi, agenzie internazionali, esperti…). Il piano delinea le priorità di azione e offre principi guida e strumenti pratici per costruire città e comunità resilienti ai disastri.

L’esperta collabora anche al progetto PreventionWeb, una piattaforma aperta pensata per la comunità globale che si occupa di DRR. Uno spazio che mappa tutte le attività svolte in questo campo, ma che serve anche a scambiare conoscenze e a creare una rete di supporto reciproco negli sforzi per ridurre i rischi in caso di calamità. A cura di Alberto Agliotti e Sara Occhipinti.

Torna all’indice!


CONTATTI

Sito

In this article