L’edilizia fatta in casa a impatto zero. Tutto questo è Equilibrium la start-up vincitrice del Premio di Unioncamere Giovani Innovatori d’Impresa

Secondo Paolo Ronchetti, General Manager di Equilibrium sono canapa e calce gli ingredienti per il mattone perfetto. Un’idea curiosa, che riscopre un materiale, la canapa, abbandonato nel corso del XX secolo troppo frettolosamente.
Una ricetta che valorizza colture semplici e possibili sul nostro territorio, che lavora sugli edifici già esistenti migliorandone le performance energetiche attraverso cappotti o termointonaci. Il risultato è quello di ridurre la filiera dell’edilizia, riportandola interamente a casa nel pieno rispetto dell’ambiente e dei sempre più pressanti criteri di sostenibilità.


CONTATTI

Il sito di Equilibrium

In this article