Finanziare idee o start up con l’Equity crowdfunding: nasce Mamacrowd

Il caso di Mamacrowd: in un mercato finanziario tradizionalmente difficile per le start up, l’Equity crowdfunding può aprire nuove possibilità

Mamacrowd, una piattaforma di equity crowdfunding (riconosciuta e certificata dalla Consob), si propone di mettere in contatto investitori, intenzionati a immettere i propri risparmi direttamente nell’economia reale, e start up/PMI innovative alla ricerca di fondi. Così, impegnando il proprio denaro in un progetto sostanzialmente si comprano azioni, quote o altri strumenti finanziari offerti, e si diventa soci dell’impresa che si è scelto di sostenere.

Dall’incontro con Dario Giudici di Siamo Soci, il marketplace che ha dato vita anche a Mamacrowd, emerge l’idea che da qualche anno anche in Italia esista un mercato delle start up, che esista la voglia di emergere con idee importanti e di crescere chiedendo denaro al mercato. Oltre a questo ci sono l’instabilità, la volatilità e una generale sfiducia nel mercato finanziario, clima generale che potrebbe spingere i piccoli medi investitori a puntare sull’economia reale. Magari su aziende appena nate in settori che, per passione o esperienza, conoscono molto bene e di cui riescono, o credono di riuscire, a cogliere in pieno le potenzialità.


CONTATTI
In this article