Europe Challenge, aperta la call sino al 27 maggio

biblioteca2

Biblioteche e comunità insieme per affrontare una sfida

L’Europa oggi deve affrontare grandi sfide: guerra, polarizzazione, disinformazione, crisi climatiche ed energetiche. Se vogliamo rispondere a queste sfide, i cittadini europei devono aprire la strada alla solidarietà.
Ma se vogliamo trovare solidarietà, devono esserci spazi sicuri in cui le persone possano incontrarsi e costruire reciproca comprensione. Le biblioteche, con i loro collegamenti con le comunità e con i comuni e le amministrazioni locali, sono tali spazi. Riconoscibili da tutti, forniscono l’accesso a informazioni e conoscenze affidabili che sono necessarie ora più che mai. Nasce su queste basi la Europe Challenge.
Tutte le biblioteche d’Europa possono partecipare all’Europe Challenge, dalle biblioteche pubbliche a quelle mobili, rurali, scolastiche, universitarie, carcerarie, comunali e nazionali. Le biblioteche devono lavorare con una comunità per potersi candidare.

Il modulo di candidatura deve essere compilato e inviato entro le 17:00 del 27 maggio 2022.

Priorità
Le priorità di European Cultural Foundation riguardano le diversità, l’uguaglianza e l’inclusione per quanto riguarda il background culturale e religioso e le credenze, l’età, la razza, il colore, l’abilità, le preferenze sessuali e l’identità di genere. Si tratta di un aspetto fondamentale delle attività di ECF, anche nella Europe Challenge e nella valutazione dei progetti.
Un’altra priorità della nostra valutazione riguarda la situazione climatica e ambientale per un futuro sostenibile.

Criteri generali di ammissibilità
Le domande devono essere presentate in inglese;
I candidati devono avere almeno 18 anni;
Una biblioteca e la comunità di riferimento devono candidarsi insieme nello stesso modulo di candidatura. Per comunità si intendono gruppi di individui che condividono valori, interessi, credenze, risorse o qualsiasi altro fattore comune che influisce sulla loro identità e sul loro grado di coesione. Si può trattare, ad esempio, di gruppi comunitari informali, associazioni, collettivi, comunità di pratica specifiche.

La selezione
Tutte le proposte in arrivo saranno valutate sulla base di questi criteri fondamentali:
> La comprensibilità della sfida locale/tematica e del contesto di riferimento.
> La chiarezza su cosa deve essere cambiato e perché, e chi in particolare beneficerà del cambiamento a livello locale e/o internazionale.
> La chiarezza della descrizione del modo in cui la comunità e la biblioteca lavorano insieme per affrontare la sfida.
> La trasferibilità della soluzione proposta e il potenziale per apportare un cambiamento positivo e ispirare altri in Europa.
> La sfida e la soluzione proposta devono riferirsi a una o entrambe le aree di questo bando:
• la biblioteca intesa come spazio culturale sicuro per il dialogo, la diversità e la reciproca comprensione
• l’accesso a informazioni e conoscenze affidabili.
> La chiarezza della motivazione, della capacità e dell’impegno per la durata del progetto.

Se i candidati intendono ricevere un sostegno finanziario, deve essere chiaramente spiegato perché è necessario e come si intende distribuire i fondi tra i partner.
Il contributo massimo è di euro 10.000.

Processo di selezione e tempistica
La selezione sarà effettuata da un comitato composto dall’European Cultural Foundation, dai rappresentanti delle fondazioni partner e dai rappresentanti delle biblioteche pubbliche che hanno partecipato all’ultima edizione di Europe Challenge.
I risultati della selezione saranno comunicati entro il 24 giugno 2022, sia ai candidati selezionati che a quelli non selezionati. A causa dell’elevato volume di candidature previsto, non siamo purtroppo in grado di fornire un feedback personalizzato a coloro che non sono stati selezionati.
Tutte le squadre selezionate – composte da un rappresentante di una comunità e da un membro dello staff della biblioteca – dovranno partecipare a un incontro online di avvio della Europe Challenge 2022 nella prima settimana di luglio 2022.

Per maggiori informazioni, sarà organizzata una sessione di Q&A co-organizzata con International Federation of Library Associations.
Appuntamento è il 19 maggio alle ore 14.00 online sul sito di Europe Challenge.
Europe Challenge è iniziativa di European Cultural Foundation, sostenuta da Fondazione Cariplo.


CONTATTI

European Cultural Foundation 

In this article