Fatti contaminare: Contamination Lab Cagliari

In streaming Contamination Lab Cagliari #01 finale, venerdì 28 febbraio 2014

LetsDoEat, MyGrace, Selfound, Snuplace, TyShare!, Zhips sono le sei realtà innovative che si confronteranno venerdì 28 febbraio 2014 nel corso del Contamination Lab Cagliari #01 finale: Fatti contaminare!

La formula è quella dell’elevator pitch: brevi presentazioni delle idee d’impresa.
Una giuria composta da investitori, giornalisti e operatori del settore sceglierà tre progetti, ai quali andranno i premi, sotto forma di servizi e ospitalità presso gli spazi cittadini dedicati alle start up.
La manifestazione è trasmessa in streaming su Tiscali Open Campus.

  • LetsDoEat è un servizio che permette di visualizzare l’elenco di locali nelle vicinanze, sulla base di una ricerca per prezzo e altri parametri.
  • MyGrace è una app per smartphone e tablet che aiuta a gestire i cosmetici che ciascuno utilizza e a curiosare tra quelli in offerta.
  • Selfound trova tutti i distributori automatici aperti nelle vicinanze nell’arco delle 24 ore.
  • Snuplace è una piattaforma online che collega gli studenti che desiderano trovare un posto dove studiare alle strutture che offrono ospitalità.
  • TyShare! è una piattaforma social di gestione e condivisione del tempo.
  • Zhips propone al mercato un nuovo snack salato a base di zucchine fritte.

Programma
15.30 Registrazione
16.00 Giovanni Melis (Rettore dell’Università di Cagliari)
16.10 Paolo Fadda (Prorettore Delegato dell’Università di Cagliari, Direttore scientifico del CLab Cagliari)
16.20 M. Chiara Di Guardo (Università di Cagliari, Responsabile della formazione del CLab Cagliari)
16.30 Tavola Rotonda “Dal CLab alle start up: Cagliari e l’ecosistema” modera Luca De Biase (Il Sole 24 Ore) con interventi dal mondo della finanza, delle imprese e delle istituzioni
17.35 Elevator pitch, introduce Augusto Coppola (InnovAction Lab)
18.45 Premiazione dei vincitori

MEM, Mediateca del Mediterraneo, via Mameli 164, a Cagliari

Il CLab Cagliari è il progetto di formazione e accompagnamento sui temi dell’innovazione e dell’imprenditorialità che l’Università di Cagliari ha avviato nel 2013, nell’ambito del progetto INNOVA.RE – Innovazione in rete, grazie al quale sono stati coinvolti circa 70 studenti, provenienti da tutte le facoltà: raggruppati in gruppi interdisciplinari, i partecipanti hanno sviluppato undici progetti di start up, frequentando sessioni formative e di tirocinio sul campo. L’evento Contamination Lab Cagliari si inserisce nel progetto Start up Cagliari finalizzato promuovere la nascita di nuove imprese innovative nell’area cagliaritana.


CONTATTI

clab@unica.it

Facebook 

In this article