Il mago dei numeri. Hans Rosling fa lezione.

Population Growth and Energy Resources è la lecture che Hans Rosling ha tenuto il 3 ottobre a Milano.

Il 3 ottobre nell’aula magna della Bocconi Hans Rosling ha tenuto una lecture su Population Growth and Energy Resources: In Search of a Sustainable Balance.
L’incontro con il medico svedese, più famoso come demografo e statistico e grandissimo divulgatore, ha lasciato la platea affascinata, non solo per i dati, ma anche per la sua capacità di trasmettere le informazioni in modo tanto inconsueto quanto convincente.
Nel corso della conferenza, unendo statistica e demografia, sempre con una visione globale dei fenomeni, ha mostrato con una divertente radiocronaca come il mondo, visto con l’oggettività dei dati, viaggi verso la convergenza e come Cina e India stiano “agganciando” Europa e Stati Uniti.

Aspettative di vita, tendenze generali della crescita demografica, il fallimento delle politiche del “singolo figlio per coppia”, domande e necessità delle persone che si affacciano per la prima volta a scenari di sicurezza e sviluppo. Lo sguardo è sempre complessivo e particolare, allo stesso tempo.

Una sfida per il pubblico, ingaggiato con qualche domanda dagli esiti piuttosto inaspettati:
Qual è l’aspettativa di vita di una persona nata oggi? 50, 60 o 70 anni?
Quanti bambini (0-15 anni) ci saranno nel 2100? 4, 5 o 6 miliardi?
Che cosa desidera una donna Kenyota oggi?
Con chi ha dovuto far amicizia George W. Bush?

Nel video qui sotto le risposte.

In this article