1

IN VIAGGIO NEL CORONISTAN

Siamo partiti intorno al 24 febbraio, non sappiamo ancora la data di ritorno. Certamente questo viaggio è uno dei più ardui mai affrontati

Vogliamo quindi tenere un diario virtuale che raccolga le nostre notizie di approfondimento e di pubblica utilità sull’emergenza legata al Coronavirus, ma anche foto, spunti di riflessione e qualche rimando a situazioni che possono far sorridere, almeno per un momento. Fino a quando non sarà finito il viaggio.


mascherina_trasparente_non-udenti_smallPandemia, le soluzioni per non udenti a beneficio di tutti

Su Technology Review è uscito un articolo interessante che racconta di come i vari lockdown abbiamo avuto riflessi diversi sulle varie componenti di una qualunque popolazione. L’articolo è dedicato a come i non udenti debbano trovare soluzioni particolari per la loro condizione di isolamento. Dai sottotitoli per poter meglio comprendere i video pubblicati su Instagram dalle persone seguite, per esempio, alla mascherina trasparente che consente di poter leggere il labiale ma anche di percepire le espressioni dell’altro. Soluzioni che possono rivelarsi utili per tutti. Vai all’articolo


test_rapido_Covid-19_small

Allo studio un test ultrarapido per il rilevamento del Covid-19

La nuova piattaforma diagnostica si chiama STOP (SHERLOCK Testing in One Pot), è stata messa a punto da ricercatori provenienti da diversi centri tra i quali il MIT e riesce a fornire il risultato in un’ora. Il test non è stato ancora rivisto o approvato dalla FDA ma, attraverso la ricerca, è stato dimostrato che lo strumento consente il rilevamento rapido, accurato e altamente sensibile del virus, con un protocollo semplice che richiede un addestramento minimo e utilizza attrezzature prontamente disponibili. Vai all’articolo


turismo_small

Una maratona informatica per il rilancio del turismo sostenibile

L’hackathon si svolgerà online dal 25 al 29 maggio e avrà l’obiettivo di stimolare idee innovative per la promozione e il rilancio del turismo sostenibile attualmente in crisi a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.
I partecipanti dovranno pensare a una strategia di ripresa socioeconomica dei territori e proporre nuovi pacchetti escursionistici per la promozione del turismo sostenibile, oppure sviluppare una app che renda più interattiva l’esperienza di viaggio. Maggiori info


mvm_small

Un innovativo ventilatore polmonare è pronto per la produzione

Dallo studio di fisica fondamentale sulla materia oscura dell’universo a un innovativo ventilatore polmonare per la respirazione assistita: la ricerca in campi apparentemente distanti si rivela una risorsa importante in questa situazione di emergenza. Il progetto, nato in Italia, e sviluppato grazie a un’ampia collaborazione internazionale, sarà ad accesso libero. Verrà facilmente prodotto su larga scala e a costi contenuti in tutti i paesi. Vai all’articolo


isolamento_small

Vivere in isolamento: dal Coronavirus allo spazio

Questo periodo di isolamento sta mettendo a dura prova la nostra resistenza fisica e psicologica. Siamo costretti, ormai da settimane, a limitare la nostra libertà di spostamento, di azione e di svago. Vi proponiamo quindi, in questo articolo, una riflessione sul tema a partire dall’esperienza di chi lavora in contesti di completa solitudine come gli astronauti, ma anche i ricercatori che operano nelle basi antartiche o i tecnici che effettuano monitoraggi subacquei nelle piattaforme petrolifere in mezzo al mare. Vai all’articolo


decreto_small

Il nuovo decreto

QUI è possibile scaricare il DPCM del 26 aprile 2020 che entrerà in vigore dal 3 maggio con le misure da rispettare per il contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale.


bando_tecnologie-4.0_small

Tecnologie 4.0 per rispondere alla pandemia, il bando straordinario del MiSE

Un finanziamento fino a 100.000 euro (più stanziamenti aggiuntivi e supporto tecnico) per ciascuna azienda innovativa che possa mettere a disposizione le proprie soluzioni tecnologiche per combattere il Coronavirus e, più in generale, le malattie infettive. La call, lanciata da Artes 4.0 – uno degli otto Centri di Competenza selezionati dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del Piano Nazionale Industria 4.0 – resterà aperta fino al 19 aprile 2020. Gli ambiti tecnologici sono quelli legati alla Robotica, ai Sistemi di Intelligenza Artificiale, alla Realtà Virtuale e Aumentata, ai sistemi connessi con tecnologie IoT.
QUI tutte le informazioni per partecipare al bando


semantic_browser_small

Covid-19 Semantic Browser: l’IA contro la pandemia

Un motore di ricerca innovativo, basato sui più avanzati modelli di intelligenza artificiale, che permette di effettuare rapide e precise “ricerche semantiche” nella miriade di articoli scientifici correlati al SARS-CoV-2 per estrarre facilmente informazioni utili nella lotta al Covid-19. La novità del sistema è il ricorso alla ricerca semantica, diversa dalla ricerca con parole chiave alla quale siamo normalmente abituati. In pratica, più il sistema viene interrogato con frasi articolate e descrittive, migliore sarà il risultato ottenuto.
QUI TUTTE LE INFO


questionario_small

Un questionario per aiutare gli operatori esposti al COVID-19

Il questionario punta a comprendere i bisogni delle persone che quotidianamente sono esposte al contagio del Coronavirus (COVID-19) per aiutare a immaginare soluzioni tecnologiche che diminuiscano i rischi ma anche lo stress psicologico delle persone. L’iniziativa è di I-RIM, l’Istituto per la Robotica e le macchine intelligenti in collaborazione con Maker Faire Rome – The European Edition.
QUI TUTTE LE INFO


CNR_small

Inquinamento dell’aria e diffusione del Covid-19, lo studio del CNR

Una serie di istituti del CNR, che lavorano sulle tematiche ambientali, meteorologiche e di fisica dell’atmosfera, ha prodotto una prima riflessione sulla questione Covid-Inquinamento ambientale, tema sul quale in queste settimane sono apparse le notizie più diverse, in particolare su Facebook. Un torrente di ipotesi spesso del tutto arbitrarie. La questione è molto aperta e richiede, come altre di carattere tecnico emerse in questi giorni travolti dal virus, analisi e sperimentazione che non si possono mettere in campo dall’oggi al domani. Questo documento del CNR fornisce una cornice problematica e traccia una rotta. QUI LO STUDIO


smart-working-small

Smart Working Talk: il webinar per le imprese sulla gestione dell’emergenza e del post

Lo Smart Working per le imprese è diventato essenziale. Le aziende sono state chiamate a un cambiamento radicale immediato e ora è il tempo di capire come fare lavoro agile in maniera efficiente, produttiva, sicura per l’azienda e per le persone. In questo webinar gratuito di Digitalic e Tech Data, con la partecipazione di Cisco, Microsoft, Netgear, Sonicwall e Dell, verrà spiegato come affrontare l’emergenza e il dopo. Appuntamento il 16 aprile alle 15.30 e il 23 aprile sempre alle 15.30.
QUI TUTTE LE INFO


CRESCO6

Coronavirus: supercomputer ENEA a disposizione della comunità scientifica

Uno dei supercomputer più potenti d’Italia è messo a disposizione della ricerca scientifica pubblica e privata impegnata contro il Coronavirus. Si tratta dell’infrastruttura CRESCO6, operativa presso il Centro ENEA di Portici, vicino Napoli, in grado di effettuare fino a 1,4 milioni di miliardi di operazioni matematiche al secondo. Il supercomputer potrà dare un contributo fondamentale nella ricerca di farmaci e vaccini, oltre che per l’elaborazione di dati. Ad oggi è già a disposizione del team di ricercatori dell’Università di Firenze, coordinato dal professor Piero Procacci, che sta lavorando a un processo per bloccare alla radice il meccanismo di replicazione del COVID-19. QUI MAGGIORI DETTAGLI PER FARE RICHIESTA


Innova_per_italia_small

Innova per l’Italia: la call for action per combattere il Coronavirus

Innova per l’Italia è una chiamata per aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, ma anche associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che – attraverso le proprie tecnologie – possono fornire un contributo nell’ambito dei dispositivi per la prevenzione, la diagnostica e il monitoraggio per il contenimento e il contrasto del diffondersi del Coronavirus (SARS-CoV-2) sull’intero territorio nazionale. QUI


coronavirus_CNR_small

Un dossier online del CNR sul Coronavirus

Il focus monografico del magazine on line del Consiglio nazionale delle ricerche è dedicato all’epidemia di coronavirus. L’epidemia è stata esaminata con l’aiuto dei ricercatori del CNR nei suoi diversi aspetti medici, epidemiologici, culturali, socio-economici, tecnici e mediatici. QUI


astronomia_NL

Cultura in casa: due web series su astronomia e scienze

Il venerdì si andrà alla scoperta del cielo guidati dai podcast audio degli astronomi del Planetario di Roma, il mercoledì si potranno scoprire le connessioni tra le opere d’arte dei Musei Civici e l’astronomia. Le due serie, intitolate Il cielo dal balcone e Astri in comune, vogliono coinvolgere il pubblico invitandolo da una parte all’osservazione del cielo stellato di Roma dalla propria abitazione e, dall’altra, alla rivisitazione di una selezione di opere legate da un filo conduttore astronomico.
QUI LE INFO


Museo_Egizio_small

A spasso per il Museo Egizio di Torino, virtualmente

Se il pubblico non può andare al Museo Egizio di Torino, allora il Museo Egizio di Torino va a casa del pubblico, continuando divulgare un patrimonio che appartiene all’umanità.
Ogni giorno sui canali online del Museo vengono pubblicati nuovi contenuti per tenere vivo il dialogo con le persone – appassionati, studenti, bambini – e con la comunità scientifica internazionale.
Dalle visite virtuali nelle sale del Museo accompagnati dal Direttore Christian Greco e alle mostre temporanee, fino ai video-racconti dei curatori sui reperti più curiosi e ai video-tutorial per i più piccoli.
QUI TUTTI I DETTAGLI


musei_civici_venezia_small

Io resto a casa con i Musei Civici di Venezia

La Fondazione Musei Civici di Venezia porta il patrimonio artistico e culturale che possiede nelle case di chiunque voglia godere dei suoi tesori. Lo fa attraverso una serie di iniziative sui suoi canali Social e una newsletter giornaliera che tiene aggiornati su tutte le attività dei musei. Grazie alla partnership con Google Art Project, si potranno visitare i Musei Civici di Venezia partecipando a tour virtuali delle sedi, con percorsi che valorizzano le opere in esposizione.
Tantissime inoltre le proposte per famiglie e bambini tramite il canale Facebook dedicato con attività, giochi e cacce al tesoro per i più piccoli!
QUI TUTTE LE INFO


Video_Crop_small

Il coraggio di non dimenticare

Il video nasce dall’esigenza di fissare, attraverso immagini che hanno fatto il giro del mondo, questo momento storico. Perché in futuro dovremo avere il coraggio di non dimenticarlo. L’autore è Dario Signorelli di Crop Lab.
GUARDA IL VIDEO


  coronavirus_digital_small

Solidarietà digitale per cittadini e imprese

Un po’ di ottimismo e pensiamo al dopo coronavirus. Ma facciamolo sempre con molta saggezza. Dopo, dunque: sarà necessario far ripartire tutte le attività fondamentali, ovviamente, ma per arrivarci nelle condizioni migliori è bene che tutto quanto può essere fatto adesso lo si faccia. Il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e l’Agenzia per l’Italia digitale hanno sintetizzato in una pagina – la trovate QUI  – una serie di servizi ai quali si può accedere da subito.

 


RIFLESSIONI

**********************************************************************************************

Chi aiuta chi ci aiuta?

L’articolo di Vittorio Lingiardi uscito su la Repubblica di sabato 4 aprile 2020 ci spinge a fare un ragionamento sul peso psicologico che gli operatori sanitari stanno sostenendo in questo momento e sugli effetti che avrà sul lungo periodo. Ecco perché è fondamentale che chi ci aiuta sia a sua volta aiutato e supportato. Clicca sulle immagini per vederle in grande.

20200404_154137_2

20200404_154458_1


L’incertezza sulla scuola

 

IMG-20200402-WA0006IMG-20200419-WA0001

20200501_101354_1


Quando fare la spesa diventa un problema

I messaggi raccolti dagli operatori che prestano assistenza per la spesa.

IMG-20200419-WA0005IMG-20200419-WA0006IMG-20200419-WA0003IMG-20200419-WA0004


#DATECI VOCE

Il flash mob per il riequilibrio di genere

dateci_voce3     dateci_voce2dateci_voce4

dateci_voce5               dateci_voce1                dateci_voce6


Una nuova normalità

In Italia è partita il 4 maggio la “Fase 2” dell’emergenza e con questa anche una nuova “normalità”

20200501_103441                  20200501_102952_1fase220200501_104421_120200501_103303_1

 


UN ANGOLO DI LEGGEREZZA

In questo spazio, qualche contenuto dai contorni dell’emergenza… per strappare un sorriso

************************************************************************************************

SMART_WORKER_SMALL

Cosa c’è nella mente di uno Smart Worker?

Chi non svolge attività essenziali è a casa, e ci deve restare il più possibile. Per chi può, lavorare in smart working è la soluzione ideale. Un’attività che – in barba ai tempi dell’evoluzione – ha trasformato in tre settimane l’Homo Sapiens in Homo Sapiens Smart WorkerQUESTO VIDEO DOCUMENTA LA SCOPERTA


Imagine

Una musica può fare…

In questi giorni – come spesso accade nei momenti di grande difficoltà – la musica è un aiuto potente per condividere, per esternare, per sentirsi meno soli, per infondere coraggio e speranza. Ne sono un esempio gli appuntamenti che i cittadini di interi quartieri si danno sui balconi per cantare insieme la stessa canzone. O le note di un pianoforte che si diffondono negli atri degli ospedali, suonate da personale sanitario alla fine di un turno di lavoro. Che scaldano il cuore e commuovono.
Ascolta “Imagine” suonata al pianoforte e cantata da due infermiere dell’Ospedale di Rivoli (TO)
Ascolta “Don’t stop me now” suonata al pianoforte da un medico dell’Ospedale di Circolo di Varese


volo_immaginario

Evadere stando in casa, creativamente

Non ci sono alternative. Dobbiamo restare a casa. Nessuno però impedisce, come vediamo qui, alle menti creative di viaggiare con l’immaginazione e di prendere un aereo per una meta esotica o di cavalcare in una prateria, trasformandosi addirittura in un… cavallo!


sciare_small

Vivere la montagna chiusi in una stanza

Dormire in quota, sciare, scalare, conquistare una vetta con tanto di foto ricordo… Tutto in una stanza. Sembra impossibile? Invece no, come ci dimostra questo video!


 

UN IMMENSO GRAZIE

Continueremo ad aggiornare questa lunga carrellata di foto, giorno dopo giorno, per rendere omaggio a tutto il personale sanitario che affronta l’emergenza con coraggio, altruismo e dedizione.

volti

volto 20200329_131252142555790-d6857990-fe15-43c3-a9e9-7fd937eb7b4220200329_125331 image003image002image00120200330_155304 (2)20200330_14514620200331_11555120200331_115256 image0220200404_143036_120200404_14341320200404_14371920200408_142040_120200405_122935IMG-20200415-WA0004_OKIMG-20200415-WA0006_okIMG-20200415-WA0007_okIMG-20200415-WA0008_OKIMG-20200415-WA0005_OKIMG-20200505-WA0000IMG-20200510-WA0004_02