tramonto

Al Festival della Scienza di Bergamo, l’Associazione Presenza Amica propone una riflessione su un tema che la società contemporanea tende ad eludere, se non addirittura ad escludere: le fasi finali della nostra vita

La complessità e le differenze per capire il passaggio più complesso della vita
Giovedì 13 ottobre, all’Auditorium di Piazza della Libertà, alle ore 21,  nell’ambito della XIV edizione del Festival della Scienza di Bergamo, l’Associazione di volontariato Presenza Amica propone una riflessione su un tema che la società contemporanea tende ad eludere, se non addirittura ad escludere: le fasi finali della nostra vita. Il momento viene gestito con grande attenzione dal punto di vista sanitario, con cure e assistenza, ma non possiamo nasconderci che il passaggio dalla vita alla morte sia denso di emozioni e relazioni e non riguardi solo la singola persona ma anche il nucleo familiare e, più in generale, la società. Durante l’incontro si confronteranno sul tema Telmo Pievani, filosofo ed evoluzionista e Furio Zucco, medico chirurgo, specializzato in Anestesiologia-Rianimazione-Cure palliative e Terapia del dolore, fondatore dell’Associazione di volontariato Presenza Amica. Un confronto, moderato da Federico Pedrocchi, durante il quale il rapporto tra vita e morte verrà analizzato dal punto di vista antropologico e culturale, anche a partire dall’esperienza dell’Associazione Presenza Amica, che da quasi 25 anni si occupa della relazione d’aiuto al termine della vita, affinché il dolore e il vissuto della perdita non operi una frattura completa con tutto ciò che è vita.

Ne discutono:
TELMO PIEVANI
Direttore del Museo di Antropologia dell’Università di Padova e capo della Commissione per i Musei al Dipartimento di Biologia, è professore associato in Filosofia delle Scienze Biologiche al dipartimento di Biologia dell’Università di Padova dove insegna anche Antropologia ed Evoluzione.
FURIO ZUCCO
È medico chirurgo, specializzato in Anestesiologia-Rianimazione-Cure Palliative e Terapia del dolore, e in Terapia Fisica e Riabilitazione. Attualmente svolge l’attività di libero professionista nel settore clinico delle Cure Palliative e della Terapia del Dolore e degli eventi sanitari di massa (ad es. elaborazione dei Piani di Soccorso Sanitario). Nel 1992 ha fondato l’Associazione di Volontariato Presenza Amica Onlus, della quale è attualmente Presidente. Dal 2015 è Presidente dell’Associazione Scientifica Science and Therapy per la ricerca e la formazione in Cure Palliative ed in Terapia del dolore.

Modera: Federico Pedrocchi, Triwù

Giovedì 13 ottobre | Auditorium di Piazza della Libertà
Ore 21.00, Ingresso gratuito

GUARDA I VIDEO DELLA SERATA>>>

Torna alla pagina principale>>>


CONTATTI

Bergamo Scienza
Presentazione delle’incontro

In this article