L’era dei privati nello spazio, il razzo di Elon Musk

elon_musk_spazio

Il maltempo ha fatto rinviare il lancio nello spazio del razzo di Elon Musk, ma l’avventura non si ferma

A pochi minuti dal lancio è stato bloccato il conto alla rovescia che avrebbe mandato nello spazio due astronauti americani a bordo della prima navicella privata della storia, progettata dalla compagnia Space X di Elon Musk.

A causa del maltempo la partenza è stata rimandata a sabato 30 maggio, si tratta del primo lancio dal suolo americano dopo le missioni Shuttle concluse nel 2011.

Per seguire l’avventura spaziale di Elon Musk c’è un sito internet dedicato: https://www.spacex.com/launches/

Naturalmente la Nasa seguirà su Youtube l’intera missione: https://www.youtube.com/watch?v=21X5lGlDOfg

Anche il mensile di innovazione Quartz tratterà il tema, ragionando sugli aspetti economici che potranno derivare dalle missioni spaziali private: https://qz.com/1855377/spacex-aims-to-launch-two-astronauts-and-change-space-forever/

In this article