I nuovi sviluppi di una tecnologia per attività di gruppo

Practix è una start-up del centro ricerche della Fondazione Bruno Kessler di Trento (FBK, Centro Ricerche della Provincia Autonoma di Trento), specializzata nello sviluppo di software per tavoli interattivi. Il tavolo interattivo è uno strumento tecnologico emergente davvero unico: un vero e proprio tavolo il cui piano è un grande schermo multi-touch che lo trasforma in un enorme tablet, attorno al quale possono sedersi più persone contemporaneamente.
A differenza delle tecnologie mobili, sviluppate per essere strettamente personali, il tavolo interattivo è uno strumento progettato per attività di gruppo: riunioni di lavoro, sessioni di studio cooperativo o semplicemente una comunicazione arricchita e più efficace.
Oltre a soluzioni sviluppate per musei e società di comunicazione, con cui è possibile fare un incredibile viaggio dentro il corpo della mummia del Similaun, sfogliare libri virtuali o sviluppare una mappa di concetti, Practix ha sviluppato TToole, una nuova piattaforma per l’apprendimento cooperativo in piccoli gruppi.

Il prodotto nel 2013 è stato ulteriormente sviluppato, e ora TToole si rivolge a tutti i formatori professionisti, e supporta la collaborazione e il lavoro di gruppo. I discenti non devono avere competenze o abilità particolari.
Chi conduce la sessione, attraverso il tablet, può:
>> esporre e argomentare i contenuti proposti (inseriti in autonomia)
>> favorire la discussione, lo scambio di idee, il confronto tra gli allievi
>> lasciare emergere le questioni che il gruppo, spontaneamente, ritiene salienti nelle varie fasi; in questo caso il formatore svolge una funzione di supervisione del processo e di controllo del rispetto delle regole stabilite per l’interazione.

Gli allievi, attraverso l’identificazione nella postazione, possono compiere azioni individuali: visionare le slide, consultare letteratura sulle tematiche trattate, prendere appunti, navigare in rete, dare un’opinione individuale a risposte di gruppo, esprimere la propria opinione rispetto alle scelte collettive; oltre a queste sono previste azioni di gruppo quali il brainstorming, e la fase di risposta collettiva. TToole supporta il consolidamento e l’approfondimento delle competenze professionali nell’ambito dell’apprendimento permanente, soddisfacendo gli obiettivi formativi proposti dall’Unione Europea.
TToole funziona su qualsiasi superficie interattiva basata su Windows 8. E’ di facile utilizzo e il prezzo è sempre chiaro in funzione delle tue esigenze.
Grazie al principio del Software as a Service (SaaS), è possibile il pagamento a consumo con una tariffa basata sulle ore di utilizzo da parte di ciascun allievo.
Esiste un sito che permette di gestire il proprio profilo aziendale e i metodi di pagamento.  Inoltre i nuovi dispositivi rendono questo sistema appetibile per molti contesti, tra cui anche le scuole, poiché il costo di un piccolo tavolo è ora abbastanza contenuto.
TToole è realizzato secondo il principio del software cloud: viene eseguito su server remoti ed utilizzato attraverso un collegamento Internet.
In questo modo il vantaggio per il cliente è molteplice:

  • non è richiesto un investimento in infrastrutture IT quali server o dispositivi di rete; queste sono messe a disposizione da noi, e vengono automaticamente adeguate nel caso in cui la richiesta cresca o diminuisca
  • il software viene aggiornato in automatico da remoto senza necessità di manutenzione
  • si può calcolare un costo proporzionato all’uso. In particolare, anziché attivare licenze è possibile registrare l’utilizzo delle singole postazioni, e calcolarne il costo in un momento successivo.

CONTATTI

Practix srl
www.practix.net

info@practix.net

Tel: (+39) 0461 314671
Fax: (+39) 0461 314672

In this article