Una iniziativa di sostegno dello start up digitale, da ItaliaOnline

Il programma offre da un lato servizi cloud, d’altro lato visibilità su siti molto noti (Libero e Virgilio: 20 mln di visitatori unici al mese), per un ammontare complessivo di 100 mila euro a start up selezionata (senza contare la rete di contatti e di corporate relations che Italiaonline e i suoi partner possono offrire).

Le start up che entreranno nel programma saranno 20 e saranno individuate attraverso un percorso in più fasi, in cui interverranno i partner di Italiaonline (venture capitalist, incubatori, università). L’obiettivo è quello di creare un ecosistema italiano di start up innovative nel settore digitale, creando effettive occasioni di business, con un focus particolare nel settore editoriale e dell’e-commerce.

Si possono candidare tutte le start up che operino nel settore digitale, nate da meno di tre anni, non quotate in borsa e che abbiano avuto ricavi inferiori a un milione di euro nell’ultimo anno. La partecipazione al programma dura 24 mesi.

Le prime due start up selezionate sono Ondango (non più online – ndr del 2016) e SportSquare Games: la prima offre soluzioni per la vendita online dal profilo facebook aziendale, la seconda sviluppa giochi di tipo sportivo.

Molti i partner dell’iniziativa, da 360CapitalPartners a Connect Venures, fino a Digital Magics ed Earlybird. Qui tutte le informazioni.

In this article