Allo studio un test ultrarapido per il rilevamento del Covid-19

Il nuovo strumento fornisce risultati in un’ora: i ricercatori condividono protocollo e kit per far avanzare la ricerca e passare alla validazione clinica

A questa pagina del sito del MIT di Boston trovate un articolo che descrive un nuovo strumento di analisi del contagio da Covid-19 messo a punto da un team di ricercatori di diversi centri di ricerca: McGovern Institute for Brain Research at MIT; Broad Institute of MIT e Harvard; Ragon Institute, e l’Howard Hughes Medical Institute (HHMI) . 

La nuova piattaforma diagnostica si chiama STOP (SHERLOCK Testing in One Pot) e riesce a fornire il risultato in un’ora. Il test non è stato rivisto o approvato dalla FDA ed è attualmente usato solo a scopo di ricerca.

Il team ha iniziato a sviluppare il test per il Covid-19 a gennaio dopo aver appreso della nascita di un nuovo virus che stava sfidando il sistema sanitario in Cina. La prima versione del sistema è già in uso negli ospedali in Thailandia.

Attraverso la ricerca, è stato dimostrato che lo strumento consente il rilevamento rapido, accurato e altamente sensibile del virus, con un protocollo semplice che richiede un addestramento minimo e utilizza attrezzature prontamente disponibili.

 

 

In this article